Il PROTEZIONISMO diventa il soggetto spinto dalla DEFLAZIONE ordo-liberista

Il PROTEZIONISMO diventa il soggetto spinto dalla DEFLAZIONE ordo-liberista
La ragione di ciò sta nel fatto che la cuspide del potere di queste due nazioni (Francia e Germania) comprende benissimo che la crisi strutturale di quei capitalismi perdura, si accresce, e non è domata dalla retorica europeista. La deflazione ordo-liberista erode i margini, fa scendere i tassi di profitto, rende più difficile la circolazione del capitale fisso e la finanza può far crescere qualche rendita, ma non crea lavoro, né prospettive per il giovane proletariato franco-tedesco. La circolazione del capitale si blocca e allora si ricorre al naturale e normale espediente che è il protezionismo. Ma questo scardina le basi stesse della struttura tecnocratica europea. Butta nel fango i trattati di Maastricht e di Lisbona, trasforma in canzoni da melodramma le recite neo liberiste. Giulio Sapelli http://www.ilsussidiario.net/News/Economia-e-Finanza/2017/8/27/GEO-FINANZA-Dalla-Cina-alle-cicale-la-Germania-prepara-il-terremoto-dell-Ue/779737/

L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

giovedì 25 ottobre 2018

Molisana, orgoglio italiano

La Molisana: il grano 100% italiano a Roma Termini

Per celebrare la nuova ricetta a base di grano di alta qualità, torna il Temporary Store di una delle marche più amate di pasta. Partnership con il settore giovanile della Roma calcio


Grande affluenza di pubblico al temporary store La Molisana a Roma Termini. Nella Galleria Centrale della stazione è un trionfo tricolore per il marchio molisano, orgoglioso di presentare la nuova ricetta di pasta con grano 100% italiano. Il ritorno del temporary store si inserisce nel progetto dell’azienda che da settembre ha portato a scaffale una ricetta completamente nuova, fatta unicamente di grano proveniente da coltivazioni nazionali. Per celebrare questo traguardo, lo storico pastificio di Campobasso si è spostato nel cuore della capitale (fino al 29 novembre) per portare ai consumatori il risultato di una scommessa lanciata appena due anni fa.

L’ACCORDO SUL GRANO 100% ITALIANO

Nel 2016 La Molisana ha siglato accordi di filiera con oltre 1450 agricoltori del Centro-Sud (Molise, Puglia, Marche, Lazio e Abruzzo) per quintuplicare entro il 2018 la produzione di un grano di altissima qualità e con un livello proteico fino al 17% (il principale parametro per una pasta premium), impegnandosi ad acquistarlo ad un prezzo minimo garantito. Un impegno mantenuto. Da settembre, in modo graduale, tutti i formati di pasta La Molisana sono stati sostituiti dalle nuove confezioni che recano in primo piano la scritta “Solo Grano Italiano decorticato a pietra”. I consumatori potranno vederle e acquistarle in anteprima nel temporary store La Molisana a Roma.

Il temporary store La Molisana a Roma Termini

LA MOLISANA E GLI INCREDIBILI

Nel temporary store, sarà anche possibile acquistare in esclusiva gli speciali kitbox limited edition Disney●Pixar Gli Incredibili 2, contenenti 2Kg di pasta e un’incredibile sorpresa all’interno. La Molisana sarà infatti ufficialmente la pasta incredibile dell’attesissima famiglia di eroi quotidiani, grazie ad una ricca operazione di co-branding che avrà anche un sito dedicato.

LA PARTNERSHIP CON LA ROMA

Ospite d’eccezione all’evento di apertura del temporary store di Roma è stato Bruno Conti, ex campione giallorosso e dirigente del settore giovanile della Roma. La presenza di questo grande campione del calcio nazionale e giallorosso, si lega alla recente partnership siglata da la Molisana con AS Roma. Grazie all’accordo con la società calcistica giallorossa, La Molisana porterà avanti nelle scuole calcio affiliate al Club il lavoro di educazione alimentare e di sensibilizzazione a un corretto stile di vita, attraverso percorsi formativi e incontri specifici con i ragazzi.

Nessun commento:

Posta un commento