L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

giovedì 22 agosto 2019

Immigrazione di rimpiazzo - Le Ong fanno la tratta degli schiavi e Patronaggio Patronaggio protegge il traffico affinchè tutto proceda senza intoppi

Il primo atto di governo diretto del Procuratore Totale

Maurizio Blondet 21 Agosto 2019 

La Procura di Agrigento ha emesso un provvedimento di sequestro della Open Arms con ordine di sbarco immediato dei migranti a bordo. Lo annuncia in anteprima il ministro dell’interno Matteo Salvini, nella sua diretta Facebook dopo l’annuncio di dimissioni del premier Giuseppe Conte. “C’è una Procura che supera il ministero – spiega polemicamente il leader della Lega dal Viminale. L’ipotesi di reato contro ignoti, che credo si chiama Matteo Salvini, è di abuso di ufficio”.

La Spagna invia nave militare –


Il Procuratore si precipita in elicottero a Lampedusa per prevenire la soluzione:
“Devo riportare la calma e fare in modo che nessuno si faccia male”, ha detto il procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio. –


OPEN ARMS, PATRONAGGIO ORDINA SBARCO DI TUTTI I CLANDESTINI PER EVITARE CHE VADANO IN SPAGNA


Altre due bizzarre evacuazioni sanitarie dalla nave Open Arms. Dopo l’ispezione del Procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio due clandestini sono stati fatti scendere dalla nave e portati con una motovedetta al molo Favarolo. Hanno fretta, tra poco arriverà la nave militare spagnola. … Leggi tutto
..Tanto non vi faranno mai votare per scegliervi Patronaggio

La Palamara è al governo del Paese


GLI AFFARI DI OPENARMS: CONTRATTO DA 2 MILIONI DI EURO PER TRAGHETTARE CLANDESTINI

Open Arms non è una semplice ong. E’ qualcosa di diverso. Come ricorda l’ammiraglio De Felice:

“Open Arms non è una ONG, è una base operativa dell’estrema sinistra, in collusione con le grandi multinazionali e con le banche. Quando attaccano l’Italia attaccano, in realtà, la sovranità, l’identità e la convivenza in Europa. I migranti sono la loro mercanzia politica, niente di più”.

(Il resto qui:


Nessun commento:

Posta un commento