L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

martedì 17 settembre 2019

Ancora una volta gli Stati Uniti dimostrano di essere completamente impreparati alla Guerra Illimitata che non è quella propagandata dall'Hollywoodismo

Alberto Negri - Cosa accadrà con la nuova crisi del Golfo


di Alberto Negri

L’attacco agli impianti petroliferi sauditi è un chiaro messaggio agli Usa: se le sanzioni all’Iran continuano Teheran è in grado di colpire l’export petrolifero. Gli Usa possono scegliere tra una risposta militare e una diplomatica. Se scelgono la prima l’Iran e gli alleati degli iraniani possono colpire i Paesi del Golfo, il commercio di petrolio e gli stessi americani che hanno soldati e basi in Iraq, in Siria e nel Golfo.

Con la seconda possono evitare una escalation incontrollabile con riflessi globali.

In ogni caso fate il pieno perché i prezzi del geggio aumenteranno per qualche settimana.

Notizia del: 16/09/2019

Nessun commento:

Posta un commento