L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

sabato 12 ottobre 2019

noi non siamo Charlie Hebdo e ne siamo orgogliosi

L’ATTENTATO IN CORSO AD HALLE, GERMANIA (Firmato Rita Katz)

Maurizio Blondet 9 Ottobre 2019 


Due i morti. E’ accaduto nella mattinata di mercoledì, proprio nel giorno in cui la comunità ebraica celebra lo Yom Kippur, il giorno dell’espiazione. L’aggressore – riferisce un testimone – era vestito di verde, “da militare” con un “elmetto”, portava una maschera e ha sparato contro un negozio con un “mitra”.
(Gouverner par le Chaos)

Ricorda molto Charlie Hebdo: molto ben video-documentato da diversi punti di vista.. Terroristi con atteggiamento, tranquillità e vestiario da commandos addestrati. Perderanno la carta d’identità?




Il messaggio promozionale del SITE
Rita Katz offre il video fatto dallo stesso sparatore, 35 minuti. Pagate, tv e lo avrete. Ecco il messaggio promozionale:

Rita Katz
@Rita_Katz
BREAKING: 35-mins of head-mounted camera footage of #Halle #Germany shooting was posted on video game site, showing first-person footage of his ammo and the shooting similar to that of NZ attack. Shooter says in English prior to shooting: The “root of all problems are the Jews.
35 minuti di riprese da telecamera montata sulla testa di #Halle #Le riprese in Germania sono state pubblicate sul sito di videogiochi, mostrando filmati in prima persona delle sue munizioni e riprese simili a quelle dell’attacco della Nuova Zelanda. Lo sparatore dice in inglese prima di sparare: “La radice di tutti i problemi sono gli ebrei”.

Il video non è disponibile liberamente – dovete pagare per averlo e diffonderlo nei tg – Rita Katz.

Nessun commento:

Posta un commento