L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

martedì 12 novembre 2019

Monte dei Paschi di Siena - e l'omicidio di David Rossi

10.11.2019 - Dario D'Angelo
La condanna degli ex vertici Monte dei Paschi di Siena nel processo sui derivati: quando la morte di David Rossi fece tremare l’istituto bancario.

David Rossi (Le Iene)


La condanna degli ex vertici di Monte dei Paschi di Siena ad opera del Tribunale di Milano, che ha inflitto 7 anni e 6 mesi di carcere a Giuseppe Mussari, ex presidente Mps, 7 anni e 3 mesi all’ex direttore generale Antonio Vigni, e 4 anni e 8 mesi all’ex responsabile area finanza Gian Luca Baldassarri, non può non riportare la mente al caso di David Rossi, di cui il programma di Italia 1 “Le Iene Show” si è occupato in maniera approfondita, il capo della comunicazione di Monte dei Paschi di Siena morto il 6 marzo 2013 dopo essere volato giù dalla finestra del suo ufficio mentre l’istituto senese era al centro di una bufera finanziaria e mediatica dovuta proprio alle presunte irregolarità finanziarie volte a coprire le perdite per l’acquisizione di Banca Antonveneta, costata circa 10 miliardi di euro nel 2008.
DAVID ROSSI, IL CASO

Nonostante due inchieste sulla morte di David Rossi archiviate sono ancora tanti gli elementi che non tornano e che portano a domandarsi se il manager sia stato protagonista di un suicidio o invece vittima di un omicidio. Il dato più inquietante è probabilmente quello che ha a che fare con l’orologio della vittima. Come riportato da “Le Iene”, uno studio disposto dai familiari di David dimostrerebbe che il suo orologio sarebbe stato buttato sulla stradina su cui affacciava il suo ufficio – in cui è stato rinvenuto il suo corpo – una ventina di minuti dopo la caduta del manager. Un elemento importante, perché dimostrerebbe in maniera incontrovertibile la presenza di qualcuno nella stanza di David Rossi. I parlamentari di tutte le principali forze politiche in Parlamento hanno chiesto l’istituzione di una commissione d’inchiesta per far luce sulla vicenda e dare le risposte che la famiglia di David Rossi continua a chiedere a gran voce.

DAVID ROSSI, LE ULTIME NOTIZIE Proprio la figlia di David Rossi, intervistata qualche tempo fa da Iene.it, ha chiarito come l’instabilità politica degli ultimi mesi abbia complicato – o quanto meno rallentato – la ricerca della verità sulla morte del responsabile della comunicazione Mps deceduto in circostanze poco chiare ormai più di 6 anni fa. Carolina Orlandi ha infatti spiegato:”La caduta del governo, purtroppo, ha bloccato tutto. Siamo deluse, c’è sempre qualcosa che ostacola la ricerca della verità. Adesso speriamo che il nuovo esecutivo tenga fede alla volontà espressa da tutti i partiti e si vada avanti con la commissione”. Nelle ultime settimane, prima della sentenza sui derivati Mps oggetto dello scandalo, si è tornati a parlare di David Rossi per la comparsa in rete di annunci che sfruttano il suo nome mettendo in vendita orologi modello Sector Expander 308 come quello a lui appartenuto e spacciato per quello del manager. 
 

Nessun commento:

Posta un commento