L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

martedì 21 aprile 2020

Se non sono imbecilli non li vogliono al governo

Patente di sicurezza e test psicologici | come si può ripartire prima del 4 maggio

Denial of Responsibility! 

Aziende e negozi dovranno autocertificarsi per dimostrare di essere in regola: ...
Patente di sicurezza e test psicologici: come si può ripartire prima del 4 maggio 

(Di lunedì 20 aprile 2020) Luca Sablone
 
Aziende e negozi dovranno autocertificarsi per dimostrare di essere in regola: chi è fuori norma rischia la sospensione della licenza o la chiusura Molte Regioni hanno fretta e hanno chiesto di provvedere alla graduale ripartenza prima di lunedì 4 maggio, quando scadranno le misure restrittive intraprese dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte per tentare di limitare la diffusione del Coronavirus. Ma per sbloccare dal 27 aprile le aziende del settore auto, edile e moda bisognerà garantire alcune condizioni ben precise: ospedali Covid e luoghi in cui tenere in quarantena i positivi. Il governo è stato chiaro: se così non sarà, le riaperture slitteranno alla settimana successiva. Ma comunque si sta già pensando alle prossime mosse da fare, dalle patenti di sicurezza ai test psicologici. Aziende e negozi dovranno ...

Nessun commento:

Posta un commento