L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

venerdì 8 gennaio 2021

MMT - La moderna teoria monetaria.

 Mappa concettuale

Mappa concettuale

Questa mappa concettuale nasce per uno scopo ambizioso: fornire al pubblico generico interessato alla MMT un riferimento completo e rigoroso, ma allo stesso tempo semplice, anche se “non troppo semplice” (A. Einstein).

Ogni capitolo della mappa tratta un argomento della MMT, presentandolo in tre modi: con una spiegazione teorica, con un esempio, e infine con uno schema riassuntivo. La spiegazione teorica serve a capire, l’esempio a cogliere i dettagli, lo schema a ricordare.

Nella data della pubblicazione, la mappa è composta da 4 capitoli, che coprono i punti cardine della MMT:

  1. il concetto di valuta come monopolio pubblico;
  2. le operazioni di spesa pubblica e tassazione;
  3. il deficit pubblico e l’equivalenza con il risparmio privato;
  4. la disoccupazione come conseguenza di un deficit pubblico troppo piccolo.

Questi quattro capitoli sono il cuore della MMT, ma da essi è possibile trarre qualcosa in più che semplici nozioni: è possibile iniziare a pensare in modo diverso, cogliendo aspetti nuovi delle dinamiche economiche. In questo modo la teoria stessa può essere sviluppata, ampliata e resa capace di affrontare problematiche di complessità sempre maggiore. Per questo motivo, la forma di questa mappa è pensata per essere estendibile.

La mappa concettuale è consultabile da PC o Mac con il browser che preferisci, mentre per visualizzarla al meglio da smartphone o tablet ti consigliamo di scaricare prima l’app Prezi Viewer per Android oppure Prezi Viewer per iOS. Per procedere in modo lineare, puoi utilizzare gli appositi pulsanti > e < in basso nella mappa.

Buona lettura!

https://www.retemmt.it/mappa-concettuale/?ct=t(mappaconcettuale)&mc_cid=e2aac6c61a&mc_eid=5e0b182926

Nessun commento:

Posta un commento