L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

martedì 25 maggio 2021

Come sempre è la mano dello stato che guida

Sun 23-05-2021 10:33 AM
Al Zeyoudi presiede il consiglio di amministrazione di Etihad Credit Insurance


DUBAI, 23 maggio 2021 (WAM) - Ha presieduto il dottor Thani bin Ahmed Al Zeyoudi, Ministro di Stato per il commercio estero, Ministro incaricato dell'attrazione e conservazione dei talenti e Vicepresidente del Consiglio di amministrazione di Etihad Credit Insurance (ECI) la seconda riunione del Consiglio di amministrazione presso la filiale di ECI a Dubai.

Ha aperto l'incontro lodando la direzione della società di credito all'esportazione federale degli Emirati Arabi Uniti per il loro prezioso contributo all'economia degli Emirati Arabi Uniti nell'era post-pandemia e ha elogiato le prestazioni aziendali dell'organizzazione.

Nel suo discorso di apertura, il dottor Al Zeyoudi ha colto l'occasione per onorare l'eredità del defunto sceicco Hamdan Bin Rashid Al Maktoum per l'importante ruolo che ha svolto nella formazione delle politiche economiche e commerciali degli Emirati Arabi Uniti, compreso il suo ruolo ispiratore e guida come Presidente di Etihad Credit Insurance (ECI), che ha rafforzato la posizione degli Emirati Arabi Uniti come centro commerciale e globale.

Il Vice Presidente ha elogiato ECI per il suo instancabile impegno, flessibilità e forte coesione, che ha permesso all'organizzazione di dare contributi sostanziali, oltre a ottenere risultati eccezionali nel sostenere il PIL non petrolifero degli Emirati Arabi Uniti.

Sottolineando le ottime prestazioni e il continuo successo di ECI, Al Zeyoudi ha dichiarato: "Nonostante la pandemia globale abbia un impatto considerevole sull'economia globale, ECI è rimasta fedele al suo mandato di stimolare la crescita e la competitività delle imprese degli Emirati Arabi Uniti".

Alla riunione hanno partecipato alcuni membri del Consiglio.

Tradotto da: Hussein Abuel Ela.

WAM/Italian

Nessun commento:

Posta un commento