L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

lunedì 31 maggio 2021

La Cina stabilmente nello spazio

Cina, contatto tra i moduli della missione spaziale Tianzhou-2 e Tianhe

Di Euronews • ultimo aggiornamento: 30/05/2021 - 14:09

Screengrab - Diritti d'autore from Euronews video

Ad otto ore dal lancio, è avvenuto con successo il collegamento tra i moduli della missione spaziale cinese Tianzhou-2 e Tianhe.

Il razzo Long March-7 Y3 è decollato dal sito di Wenchang, nella provincia meridionale dell'isola di Hainan.

Combinato con Tianhe, Tianzhou-2 effettuerà anche test sull'attrezzatura per futuri progetti spaziali: la Cina, infatti, prevede di completare la verifica delle tecnologie chiave e la costruzione in orbita della stazione spaziale attraverso una decina di lanci entro i prossimi due anni.

Screengrabfrom Euronews video

Il lancio della sonda Tianzhou-2 era previsto il 19 maggio per inviare merci e propellenti a Tianhe, ma è stato poi ritardato a causa di imprecisati motivi tecnici.

Da notare che la Cina ha seguito l'evento con una lunga diretta tv, sebbene prima del lancio sembrava avesse deciso di blindare l'operazione.

Nessun commento:

Posta un commento