L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

mercoledì 13 ottobre 2021

Monte dei Paschi di Siena - L'omicidio di David Rossi. «Non si è suicidato, se riaprono le indagini succederà un casino»

RINASCITA SCOTT
Le Iene rilanciano lo scoop di LaC News24 sulla misteriosa morte di David Rossi

Questa sera Antonino Monteleone torna sul decesso nel 2013 del capo della comunicazione di Monte Paschi. L’intercettazione in cui Pittelli dice: «Non si è suicidato, se riaprono le indagini succederà un casino»

di Redazione
12 ottobre 2021 14:47


Antonino Monteleone e Le Iene tornano a occuparsi della morte di David Rossi, giovane responsabile della comunicazione di Monte dei Paschi di Siena, trovato cadavere il 6 marzo del 2013 nella strada dove si affacciava il suo ufficio.

La trasmissione cult di Italia 1, come riporta il lancio della puntata sul sito web delle Iene, manderà in onda anche l’audio pubblicato in esclusiva nei giorni scorsi da LaC News24, nell’ambito della trasmissione televisiva Rinascita Scott – Il maxiprocesso alla ‘ndrangheta, che getta nuove ombre sulla vicenda.

«Si tratta di un’intercettazione ambientale dell’avvocato ed ex parlamentare di FI Giancarlo Pittelli -spiegano le Iene -, imputato del maxiprocesso Rinascita Scott, arrestato nel novembre del 2019 e attualmente ai domiciliari. Nell’aprile del 2018 parla con un suo collega dei problemi finanziari di Banca Monte dei Paschi e dice: “Se riaprono le indagini sulla morte di Rossi succederà un casino grosso”. E ancora, “Se si sa chi lo ha ammazzato… non si è suicidato, Rossi non si è suicidato, Rossi è stato ucciso”».

Nessun commento:

Posta un commento