L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

venerdì 3 dicembre 2021

Arrivano i primi dati - casi avversi abnormi e i social continuano a censurare

 

Oltre 42.000 segnalazioni di reazioni avverse rivelate nel primo lotto di Pfizer Vax Docs

Tyler Durden's Photo
DI TYLER DURDEN
VENERDÌ 3 DICEMBRE 2021 - 05:11

Il rilascio terribilmente lento da parte della FDA dei dati relativi al vaccino COVID-19 di Pfizer ha già dato i suoi frutti, ed è schiacciante nonostante un rivolo di sole 500 pagine al mese su 329.000 pagine - che richiederà fino al 2076 per essere completato.

Come riportato per la prima volta da Kyle Becker, ci sono stati un totale di 42.086 casi clinici per reazioni avverse (25.379 confermati dal punto di vista medico, 16.707 non confermati dal punto di vista medico), che coprono 158.893 eventi totali.

Più di 25.000 degli eventi sono stati classificati come "Disturbi del sistema nervoso".

Da quando il vaccino è stato somministrato pubblicamente, ci sono state oltre 913.000 segnalazioni di eventi avversi nel database globale openVAERS.

Ed è proprio quello che è stato riportato.

Nel frattempo, Twitter ha sospeso l'account di @iGNORANTCHiMP - che ha portato alla luce gran parte di questo e ha corretto piccole inesattezze all'interno del suo thread.

Nessun commento:

Posta un commento