L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

mercoledì 19 gennaio 2022

Magaldi, genio Italia

Da Italia ad Abu Dhabi energia pulita con batterie sabbia

Da Italia ad Abu Dhabi energia pulita con batterie sabbia
Tecnologia presentata al World Future Energy Summit


Redazione ANSA18 gennaio 202210:48NEWS

(ANSAmed) - NAPOLI, 18 GEN - Utilizzare l'energia del vento e del sole anche quando sole e vento non sono disponibili.

L'innovativo sistema di stoccaggio di energia pulita MGTES - Magaldi Green Thermal Energy Storage risponde a un aspetto critico delle attuali reti energetiche da fonti rinnovabili ed è protagonista al World Future Energy Summit di Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti, in programma fino a domani all'Abu Dhabi National Exhibition Center (ADNEC).

Il World Future Energy Summit di Abu Dhabi è uno degli eventi più importanti al mondo nel campo energetico e della sostenibilità. L'edizione 2022 è incentrata sulle soluzioni di frontiera della transizione energetica ed è in questa cornice che Magaldi Green Energy, startup di Magaldi Power, il MGTES, tecnologia interamente Made in Italy che contribuisce a superare l'intermittenza delle energie rinnovabili. Per sua stessa natura l'energia solare ed eolica dipende dalle condizioni meteorologiche ed è questa la ragione per cui è impossibile da utilizzare 24 ore al giorno sette giorni su sette: tale discontinuità è oggi compensata facendo ricorso alla produzione energetica da fonti fossili, mentre quando invece si verifica un eccesso di produzione da rinnovabili, gli operatori della rete elettrica sono paradossalmente costretti ad applicare delle riduzioni.

Nessun commento:

Posta un commento