L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

sabato 19 febbraio 2022

Inoculati e non attenti ai Vostri conti correnti, chi stabilisce quali conti bloccare e per quale motivo, magari sulla base che si è grassi o magri, o antipatici o troppo simpatici. Arriva l'ordine e zac ti impediscono di accedere ai risparmi. L'hanno fatto in Grecia, a Cipro, in Canada. Questo è la democrazia dell'Occidente

Caos convoglio: organizzatori arrestati, cani minacciati, conti congelati e governo citato in giudizio

Tyler Durden's Photo
DI TYLER DURDEN
VENERDÌ 18 FEBBRAIO 2022 - 11:11

Aggiornamento (1904ET): La situazione a Ottawa è peggiorata per il Freedom Convoy - con l'arresto degli organizzatori chiave Chris Barber e Tamara Lich.

Barber è attualmente in custodia della polizia e dovrebbe affrontare accuse penali mentre la protesta ormai globale contro i mandati sui vaccini e altre restrizioni entra nella sua terza settimana, secondo la CBC.

Barber è anche uno dei tre organizzatori di proteste citati nella class action intentata presso la Corte Superiore di Giustizia dell'Ontario dall'avvocato Paul Champ per conto del suo cliente, il 21enne funzionario pubblico Zexi Li.

La causa nomina Barber insieme ai colleghi organizzatori del convoglio Tamara Lich e Benjamin Dichter.

All'inizio di questo mese, Barber ha risposto alle critiche secondo cui la protesta stava influenzando negativamente i residenti di Ottawa dicendo che gli organizzatori avevano "empatia" per i residenti locali.

"Comprendiamo la vostra frustrazione e desideriamo sinceramente che ci sia un altro modo per farci trasmettere il nostro messaggio, ma la responsabilità del vostro disagio ricade direttamente sulle spalle dei politici che hanno [preferito] denigrarci e chiamarci per nome piuttosto che impegnarsi in un dialogo rispettoso e serio", ha detto all'epoca. -CBC

Nel frattempo, la Canadian Civil Liberties Association ha annunciato la sua intenzione di citare in giudizio il governo federale per aver invocato l'Emergencies Act in risposta alle proteste e ai blocchi in corso, riferisce la CBC.

"I poteri di emergenza non possono e non devono essere normalizzati", ha detto il direttore esecutivo della CCLA Noa Mendelsohn, che ha aggiunto che l'uso della legge "viola gravemente i diritti della Carta dei canadesi".

L'Emergencies Act è stato invocato lunedì dal primo ministro Justin Trudeau in risposta alle manifestazioni in corso contro le restrizioni COVID-19 e i mandati sui vaccini.

La protesta del convoglio a Ottawa ha bloccato il centro della città per più di 20 giorni, mentre altre manifestazioni hanno bloccato i valichi di frontiera internazionali a Windsor, Ont. e Coutts, Alta.

Mendelsohn ha affermato che le segnalazioni di "atti violenti, razzisti e omofobi" non raggiungono il livello di introduzione di misure che la CCLA considera una violazione della Carta dei diritti e delle libertà.

"La protesta è il modo in cui le persone in una democrazia condividono i loro messaggi politici di ogni tipo, che si tratti di attivisti ambientali, studenti che scendono in piazza, difensori della terra indigeni, lavoratori in sciopero, persone che sanno che le vite dei neri contano e altri che si oppongono a misure governative di ogni tipo ", ha detto Mendelsohn.

"Non tutte le persone possono essere d'accordo con il contenuto di ogni movimento."

*  *  *

Il vice primo ministro canadese Chrystia Freeland ha dichiarato giovedì che le istituzioni finanziarie hanno attivamente congelato i conti delle persone legate alle proteste per la libertà medica a Ottawa, che hanno lasciato un numero imprecisato di manifestanti e donatori in un limbo finanziario, secondo la CBC di proprietà statale..

Freeland ha detto che l'RCMP e altre forze dell'ordine hanno raccolto informazioni sui manifestanti dei convogli e sui loro sostenitori e hanno condiviso tali informazioni con le istituzioni finanziarie al fine di limitare l'accesso sia al contante che alle criptovalute.

"I nomi di individui ed entità, nonché i portafogli crittografici sono stati condivisi dall'RCMP con le istituzioni finanziarie e i conti sono stati congelati e più account saranno congelati ", ha detto, riferendosi agli account di scambio crittografico.

Come osserva la CBC,

La legge consente inoltre alle banche di indirizzare i donatori per la chiusura del conto alle campagne di raccolta fondi GoFundMe e GiveSendGo che hanno alimentato questa protesta. Freeland ha detto che non entrerà nello "specifico dei cui account vengono congelati".

Citando le leggi sul finanziamento del terrorismo, il governo ha costretto i siti web di crowdfunding e i fornitori di servizi di pagamento a registrarsi presso il Financial Transactions and Reports Analysis Centre of Canada (FINTRAC), l'unità di intelligence finanziaria del governo.

In un ultimo avvertimento ai manifestanti riuniti, Freeland ha detto che coloro che hanno i loro grandi impianti di perforazione per le strade di Ottawa vedranno la loro assicurazione annullata e i loro conti aziendali sospesi – una mossa che potrebbe rendere difficile per questi conducenti lavorare di nuovo.

"Le conseguenze sono reali e morderanno", ha detto.

Aggiornamento (1610ET): Sai che è brutto quando...

*  *  *

Nel frattempo i giornalisti dei media mainstream stanno prendendo una lista hackerata di donatori della raccolta fondi GiveSendGo Freedom Convoy e hanno molestato le persone che hanno donato solo $ 50.

Oh, e se vieni arrestato in Canada con il tuo cane lo considereranno "abbandonato" dopo 8 giorni.

Nessun commento:

Posta un commento