L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

venerdì 18 marzo 2022

I governi criminali hanno acquisito con l'influenza covid lo strumento della Paura&Terrore come metodo di potere, è comodissimo non devono dare spiegazioni, con il clero televisivo, il Circo mediatico al fianco diventa difficile da scalzare, da sostituire

Draghi ha reso l’emergenza ordinaria

Emergenza finita”, esulta in prima Il Giornale del Pompetta

LIBERI TUTTI ALLA FACCIA DEI NO VAX Via le restrizioni su vaccini e mascherine – Addio GreenPass

E’ il contrario geometrico della verità. La verità la dice Marcello Pamio, ricavandola dalle parole stesse di Mario Draghi:

L’EMERGENZA DIVENTA ORDINARIA

Marcello Pamio –

Draghi: “Uno degli scopi del provvedimento è non smantellare la struttura esistente. Noi siamo consapevoli del fatto che un’altra pandemia potrebbe rivelarsi anche tra qualche tempo”. E’ una profezia o sa le cose in anticipo?

“VOGLIAMO COSTRUIRE UNA STRUTTURA PERMANENTE.

“Il secondo motivo è che gradualmente questa struttura perde il carattere di emergenza e acquista quello di ordinarietà”.

Questi non mollano l’osso, e ora il discorso del gesuita mi da perfettamente ragione: vogliono far diventare il bailamme psicotico in una cosa ordinaria….

La verità è scappata detta a Grisanti: in Italia, uno dei paesi con più vaccinati nel mondo, come si è vantato Mario Draghi,  aumentano i contagi e le morti per Covid.

Crisanti: «C’è stata un’autocensura, la maggior parte dei decessi sono vaccinati fragili»

Succede qualcosa di tragico nei paesi più vaccinati

Hong Kong, – incremento morti COVID, 5 mila le ultime 3 settimane:

hong-kong-morti

Corea del Sud

corea-sud-casi

E’ il vaccino che fa ammalare di qualcosa molto simile al Covid, perché inietta nell’organismo la proteina Spike? E la domanda che viene vietato fare. O è già la prossima pandemia profetizzata da Draghi (e da Gates?).

Ecco una menzogna ufficiale, firmata da Palazzo Chigi:

La verità è scappata allo stesso Fauci, ed è tutto dire:

https://twitter.com/ArmoniosiAccent/status/1504494692553089024

#Fauci "Questa non è la prima volta che un vaccino che <sembrava> buono abbia fatto ammalare le persone peggio di prima. C’è una storia di vaccini di virus respiratori per bambini che paradossalmente li ha fatti stare peggio….

in USA

La fascia di età dei millennials, dai 25 ai 44 anni ha registrato un aumento dell’84% della mortalità in eccesso

Addio, sub-popolo italiano. Il tuo governo ha decretato la tua estinzione. E tu goditi le “libertà” che ti concede per qualche settimana.

https://www.maurizioblondet.it/draghi-ha-reso-lemergenza-ordinaria/

Nessun commento:

Posta un commento