L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

martedì 14 giugno 2022

Estate bollente. È venuto il momento di pagare il conto, i miliardi stampati con un clic che vagano nel mondo come sparvieri per creare profitto, hanno spalancato le porte dell'abisso ed è venuta l'inflazione>recessione=stagflazione. Anche per l'abbaiare della Nato alla porta della Russia è venuto il momento di saldare le provocazioni. E a cascata la caduta dal trono del dollaro, la tendenza al NUOVO riequilibrio mondiale della multipolarità

Carneficina!

Tyler Durden's Photo
DI TYLER DURDEN
MARTEDÌ 14 GIU 2022 - 00:11

Beh, questo si è intensificato rapidamente. A parte il petrolio greggio, quasi tutte le asset class sono state prese come baby seal oggi come ansia da rischio di eventi (in vista del FOMC) combinata con i tecnici OpEx (scadenza delle opzioni da $ 3,4 trilioni) e i timori di "frammentazione" europea e tutti i soliti fattori geo-politici e geo-economici che stanno trattenendo i dip-acquirenti mentre l'S & P scende in un mercato ribassista e le azioni statunitensi testano ampiamente i minimi del 2022 (mentre i rendimenti TSY spingono i massimi pluriennali).

L'indice S&P ha chiuso in calo del 22% dai massimi e ai minimi da gennaio 2021...

"... milioni di voci improvvisamente gridarono di terrore e furono improvvisamente messe a tacere..."

Come ha notato Bill Blain in precedenza, la sonnambulanza estiva dovrebbe essere alle porte: banchi di investimento e trader seduti a guardare i loro portafogli e posizioni accuratamente composti attraversare l'estate prima che i mercati si surriscaldino di nuovo a settembre. Almeno, è così che ricordo i lunghi giorni miti della mia infanzia di mercato quando ero un giovane banchiere....

Non quest'anno. Troppi tremori fondamentali minacciano di scuotere i mercati:

  • Inflazione, Inflazione, Inflazione

  • Catene di approvvigionamento, Covid e Cina

  • L'Europa e la BCE

  • Recessione/stagflazione

  • Guerra vs Jaw

  • Inasprimento delle banche centrali

  • Ripristini e utili delle scorte

  • Crollo del mercato obbligazionario

  • Reset del commercio globale e de-globalizzazione

  • Gli Stati Uniti, il dollaro e Trump

Prevedo un Q3 tempestoso – i languidi mercati languidi di luglio e agosto, solitamente calmi, saranno sostituiti da mari grumosi di numeri negativi, cieli grigi di tempesta mentre i mercati lottano con l'accelerazione del flusso di notizie negative su inflazione, utili societari, mercati e politica sempre più traballante, e poche rocce appuntite di distruzione finanziaria.

Le condizioni finanziarie si stanno restringendo ancora una volta, abbassandosi mentre la Fed calpesta il freno, esamina il danno, si solleva brevemente, quindi ri-calpesta il freno ...

Fonte: Bloomberg

I rischi di recessione sono in aumento, come segnalato da Energia, Beni di consumo discrezionali e Materiali, tutti in ritardo rispetto a un mercato in forte calo. E sul lato troppo alto dell'inflazione e dei tassi più alti del pendolo, anche il settore immobiliare e tecnologico stanno vendendo oggi.

Fonte: Bloomberg

I mercati azionari statunitensi sono stati notevolmente più deboli durante la notte e hanno esteso le perdite all'apertura. La chiusura europea - e la fine delle vendite di BTP - ha scatenato un certo sollievo che ha fatto salire le criptovalute e le azioni statunitensi, ma gli algoritmi non sono riusciti a costruire su di esso. Con circa 30 minuti per andare un importante ordine di vendita ha colpito tutti i mercati - obbligazioni e oro sono stati scaricati e le azioni spinte ai minimi della giornata. Dow -3%, S&P -5%, Nasdaq -4,6%, Small Caps -5%

L'ultima volta che l'S&P ha avuto un allungamento di 4 giorni così negativo (-1,08%, -2,38%, -2,91%, -3,23%) è stato il 23 marzo 2020, quando la Fed ha scatenato $ 1 trilione di acquisti di QE, pronti contro termine e obbligazioni societarie

E un po' di contesto per il trasloco degli ultimi 3 giorni...

La capitalizzazione di mercato delle azioni FANG non è precipitata a "soli" $ 3 trilioni (era a $ 5,11 trilioni il 18/11/21) ...

Fonte: Bloomberg

Le azioni europee sono crollate ai minimi da marzo 2021, ora ben al di sotto dei livelli pre-COVID-picco...

Fonte: Bloomberg

I mercati obbligazionari europei sono stati uno spettacolo di con i BTP che hanno superato il 4,00% per la prima volta dal 2014...

Fonte: Bloomberg

Gli spread stanno esplodendo in mezzo al rischio di "frammentazione"...

Fonte: Bloomberg

E le paure di "Italeave" sono in aumento...

Fonte: Bloomberg

Negli Stati Uniti, i Treasury sono stati bastonati come un baby seal con il corto che sottoperforma. Lo short-end è esploso più in alto nel rendimento oggi (da 2s a 5s in rialzo di oltre 30 pb) con il long-end "solo" intorno ai 20 pb (con un'accelerazione a fine giornata che aiuta a malapena). Da poco prima della stampa CPI di venerdì, i rendimenti a 2 anni sono aumentati di oltre 55-60 pb, 30 anni in rialzo di circa 20 pb ... Queste mosse sono semplicemente non credibili! Oggi è stato il più grande picco di rendimento a 2 anni dal giorno in cui Lehman ha depositato.

Fonte: Bloomberg

La curva dei rendimenti è ora completamente invertita a 1 anno in avanti e la curva spot è superiore al 3,00% dalla scadenza a 1 anno in poi...

Fonte: Bloomberg

I rendimenti stanno letteralmente andando in verticale con la fascia corta ai massimi dal 2008...

Fonte: Bloomberg

E l'onnisciente curva 2s10s si è invertita di nuovo oggi ...

Fonte: Bloomberg

Verso la fine della giornata, la curva si è appiattita di nuovo drasticamente quando la parte corta è esplosa ...

Fonte: Bloomberg

Le aspettative di rialzo dei tassi negli Stati Uniti sono alle stelle (il mercato ora sconta almeno 10 x 25 pb in più di rialzi verso la fine dell'anno) ... e così sono le successive aspettative di taglio dei tassi mentre Powell spinge l'America in recessione ...

 

Fonte: Bloomberg

Il mercato è ora più che certo che la Fed salirà di 75 punti base in una delle riunioni di giugno o luglio (e almeno 50 pb nell'altra).

Fonte: Bloomberg

E il mercato sta scontando una probabilità del 100% di un rialzo di 75 pb questa settimana.

Fonte: Bloomberg

E se pensi che il mercato azionario stia scontando questo, ripensaci!

Fonte: Bloomberg

I mercati del credito statunitensi stanno andando male con IG ora al suo prezzo più basso dal crollo del blocco COVID ...

Fonte: Bloomberg

I tassi ipotecari USA a 30 anni hanno superato il 6,00%...

Fonte: Bloomberg

E HY si diffonde vertiginosamente più in alto...

Fonte: Bloomberg

Il Bloomberg Dollar Index è salito per il 4° giorno consecutivo (in rialzo di 8 degli ultimi 10 giorni) alla sua chiusura più alta da aprile 2020...

Fonte: Bloomberg

L'indice DXY Dollar ha superato i massimi del ciclo per terminare ai massimi dal 2002...

Fonte: Bloomberg

Le criptovalute sono state sbattute più in basso in mezzo al derisking generale e non aiutate da problemi sistemici da Celsius e Binance con Bitcoin che è tornato sotto $ 23.000 ai suoi minimi ... il prezzo più basso da dic 2020...

Fonte: Bloomberg

La capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute è scesa sotto $ 1 trilione oggi per la prima volta da gennaio 2021 (in calo di $ 2 trilioni dai suoi massimi) ...

Fonte: Bloomberg

L'oro (prezzato in JPY) ha raggiunto un nuovo massimo storico venerdì e ha invertito quel livello oggi ...

Fonte: Bloomberg

L'oro (in USD) ha recuperato tutti i guadagni di venerdì, scendendo ancora una volta sotto i $ 1850 ...

Il petrolio ha chiuso la giornata praticamente invariato poiché i timori di recessione (domanda) hanno trascinato i prezzi al ribasso mentre i tagli alla produzione libica (offerta) hanno brevemente fatto salire i prezzi ...

Anche dr.Copper è stato più debole, vicino ai minimi di un mese ...

Infine, l'ottimismo delle piccole imprese sta iniziando a raggiungere l'americano "medio di Joe"

Fonte: Bloomberg

È tutta colpa anche di Putin?

*LA CASA BIANCA OSSERVA DA VICINO IL MERCATO AZIONARIO: JEAN-PIERRE

Nessun commento:

Posta un commento