L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

mercoledì 29 giugno 2022

"Non si possono ignorare i fondamentali economici che portano a una probabile recessione, e l'amministrazione [a Washington] è testarda o paralizzata come un cervo nei fari"

La Fed di Dallas precipita mentre gli intervistati scatenano uno slamdown senza precedenti della "disastrosa" amministrazione Biden

Tyler Durden's Photo
DI TYLER DURDEN
LUNEDÌ 27 GIU 2022 - 19:33

Dopo un aumento inaspettato degli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti (a maggio) e delle vendite di case in sospeso (a maggio), il Manufacturing Survey della Fed di Dallas (a giugno) è precipitato ai minimi da maggio 2020.

Fonte: Bloomberg

L'indagine dovrebbe salire modestamente da -7,3 a -6,5, ma è precipitata a -17,7. I nuovi ordini si sono schiantati in territorio negativo e l'occupazione si è indebolita in modo significativo.

I commenti degli intervistati sono forse i più illuminanti della realtà che molte aziende devono affrontare in America: dipendenza estera, inflazione dei costi, eccessiva regolamentazione e politiche energetiche di Biden ...

  • Come paese, non guardiamo al futuro e stabiliamo relazioni con i paesi emergenti come dovremmo per alleviare la dipendenza da prodotti e servizi cinesi. Questo ci farà male a lungo termine.

  • Tutto ciò che compriamo e vendiamo va e viene in camion, se possiamo ottenere un camion a qualsiasi prezzo. L'inflazione continuerà fino a quando il paese non sarà autosufficiente in termini di petrolio e gas. L'attuale  politica potrebbe non cambiare fino al 2024. Pertanto, l'inflazione sarà la nostra compagna costante per un po ', poi la stagflazione!

  • C'è una maggiore preoccupazione per i produttori messicani che guadagnano più affari negli Stati Uniti. a causa della mancanza delle tariffe della Sezione 232.

  • Vediamo che l'ambiente per l'industria petrolifera sta diventando ancora peggiore rispetto ai mesi precedenti. Biden sta promuovendo un atteggiamento molto caustico nei confronti dell'industria petrolifera, che non aiuta in alcun modo il paese.

E infine, il commento di questo intervistato della Fed di Dallas sull'amministratore Biden sembra riassumere come molti in America si sentono oggi:

"Saremo tutti fortunati ad avere un lavoro con altri due anni di questo disastro".

"Non si possono ignorare i fondamentali economici che portano a una probabile recessione, e l'amministrazione [a Washington] è testarda o paralizzata come un cervo nei fari"

"I programmi di spesa eccessiva e trasferimento del governo hanno gonfiato l'offerta di moneta, causando corruzione e sprechi incontrollati. Pagheremo quel conto per generazioni, e che colossale spreco di risorse e opportunità mancate".

Peggio ancora, la "speranza" sta evaporando rapidamente mentre le aspettative di attività a sei mesi di anticipo sono crollate vicino ai minimi del COVID-lockdown ... a parte il blocco COVID, la "speranza" non è stata così debole da Lehman ...

Fonte: Bloomberg

"Paura della crescita" di nuovo su ...

https://www.zerohedge.com/personal-finance/dallas-fed-tumbles-two-year-low-hope-crashes?utm_source=&utm_medium=email&utm_campaign=748

Nessun commento:

Posta un commento