L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

mercoledì 12 novembre 2014

il Pd continua a massacrare e promettere vento al popolo sardo

Stop al San Raffaele. "Dal venditore di fumo Matteo Renzi presa in giro per tutti i sardi"

  "Se l'operazione San Raffaele saltasse definitivamente ciò equivarrebbe ad un grande fallimento della Giunta di centrosinistra che guida la nostra Regione e sopratutto un grande flop del governo nazionale".
  Lo afferma Marcello Orrù - vice presidente commissione Sanità del Consiglio regionale - che spiega: "Meno di un mese fa il presidente del Consiglio Matteo Renzi si era speso in prima persona dichiarando che il governo avrebbe accompagnato e sostenuto l'investimento sul San Raffaele, realizzazione attesa da tanti sardi oggi senza lavoro e che vedono nell'apertura dell'ospedale una grande opportunità affinchè si sblocchi la grave crisi che sta attraversando la Sardegna.

   Il fallimento del Progetto conferma che Renzi ha preso in giro non solo la giunta Pigliaru ma tutti i sardi. Il premier conferma di essere il miglior venditore di fumo attualmente in circolazione".

10 nov 2014 12:39
Foto: Olbia, Sardegna

Nessun commento:

Posta un commento