L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

venerdì 1 maggio 2020

E buon viaggio intorno al sole

ITALEXIT: MES E BCE … IPOCRITI!

Scritto il 30 aprile 2020 alle 09:17 da icebergfinanza


La verità è sempre figlia del tempo, lo abbiamo sperimentato in questi anni, bastava sempre raccontare la verità e tutto è successo, nulla è stato lasciato al caso, ogni cosa a suo tempo sotto il cielo.

Abbiamo spiegato per giorni e settimane, come Conte e Gualtieri hanno quotidianamente mentito agli italiani, le menzogne sul MES erano ridicole, c’è solo una possibilità, che questi due signori siano talmente ingenui da bersi ogni dichiarazione a Bruxelles!

Oggi cade l’ultimo muro di menzogna sul MES senza condizioni, un vergognoso muro di MENZOGNA che ha coinvolto anche il Movimento Cinque Stelle, adeguatosi all’omertà istituzionale, non esiste un MES senza condizioni!

Spettacolare, pubblicato in prima pagina da REPUBBLICA!

Il problema però è che non spunta nulla, nulla di nulla, perchè è sempre stato scritto nel TRATTATO ORIGINALE e noi lo abbiamo denunciato per settimane, quindi inutile che il MOVIMENTO 5 STELLE, PARTITO DEMOCRATICO e ITALIA VIVA raccontino balle, la verità è figlia del tempo!

Un’altra splendida notizia arriva dall’Europa, niente MES, SURE una presa in giro e BEI inutile, quindi restavano solo il leggendario e impossibile RECOVERY FUND che prima del 2021 non vedrà la luce!


Ma nessun problema fate con calma, magari abbassiamo a 400 euro le partite IVA, vendiamo il Colosseo in cambio di qualche ventilatore e mascherina e per le casse integrazione sostituiamo con casse da morto. Dipendenti statali e amenità varie si arrangino!

Ovviamente non si poteva pretendere di più da parte di un presidente del Consiglio che ha abusato autoritariamente di strumenti che prevalicano la Costituzione, assecondato dal silenzio del Quirinale.


La compressione di un diritto di libertà va circoscritta nel tempo. Pertanto guardando oltre la tempesta ‘Dpcm-Decreto’ “anche qualora si ritenesse che è sufficiente il fondamento del decreto legge per adottare il Dpcm, comunque il Decreto della presidenza del Consiglio dei ministri avrebbe dovuto fissare, come tutte le ordinanze urgenti ed in considerazione del rischio e della grave limitazione di libertà, termini finali differenziati nelle singole misure di sospensione dei diritti di libertà. Invece non lo ha fatto”. A parlare con l’Adnkronos è Annibale Marini, presidente emerito della Corte Costituzionale, che rimarca: “E quindi questo è un profilo di difetto autonomo del Dpcm Conte. C’è un vizio nel fondamento costituzionale del Decreto della presidenza del consiglio dei ministri ed anche una irregolarità di contenuto”.
Atto amministrativo che viene preso da Conte da solo, senza alcun controllo, non passa dal Presidente Repubblica per promulgazione, non passa per Consiglio Ministri che vengono esautorati, compreso ministro Sanità. Tutto questo è contro la Costituzione”. https://www.radioradio.it/2020/04/dpcm-decreti-costituzione-baldassarre-corte-costituzionale/ …

Conte e il Quirinale dovranno rispondere davanti alla Costituzione, mentre la Consapevolezza dilaga tra la gente comune!

Ma andiamo avanti perchè oggi abbiamo abbastanza materiale da rifare la storia!

Ve lo ricordate Enrico Letta, si quel presidente del Consiglio improvvisato che fu mandato a casa da Renzi con il leggendario “Enrico stai sereno” ?

Da tempo, siede alla corte di Macron, in Francia assieme all’altro “mercenario” Gozi e da Parigi da lezioni di morale agli italiani.

Ebbene ieri ha messo a nudo tutta la sua ignoranza…

Cosa fa l’Europa per noi? #Fitch ci declassa. Colpo duro, ingiusto, che ci avrebbe affondato se non ci fosse l’Europa e la @ecb che col sostegno di compra nostri titoli e tiene in piedi . Cosa succederebbe se fossimo fuori? Bankitalia,da sola, non ce la farebbe. @24Mattino

Cosa fa l’Europa per noi si chiede il nostro ex presidente del Consiglio in esilio!

Premesso che siamo in questa situazione anche grazie all’Europa, dopo anni di austerità e la truffa del cambio, siamo in questa situazione grazie all’euro, ora il nostro scienziato ci spiega che l’Italia si salverà grazie alla Banca centrale europea.

Cosa succederebbe se fossimo fuori si chiede! E qui raggiunge l’apice dell’ignoranza o della menzogna come meglio credete.

Arriva a sostenere che Banca d’Italia da sola non ce la farebbe!

Guarda caso in questi giorni, noi abbiamo scoperto invece che una banca centrale può continuare a fare il suo lavoro in maniera efficace anche con capitale negativo, all’infinito!


Non lo dico io, ma lo dice la MADRE di tutte le banche centrali, la Banca dei regolamenti internazionali, quindi Letta ha torto, nasconde la verità o è un ignorante!

Nel frattempo l’agenzia di RATING FITCH ha ridotto il merito di credito italiano dicendo una verità e una fesseria insieme…

S&P: Italy's budget will be ok; the nation hasn't migrated to junk-borrower status. Fitch: Are you guys kidding yourselves? Have you looked at the numbers? https://www.bloomberg.com/news/articles/2020-04-29/italian-bonds-on-edge-after-fitch-s-out-of-cycle-downgrade …

Investors are planning for what seems inevitable. “Italy’s debt is probably heading to somewhere upwards of 170% of GDP next year. These are the kind of levels where you get junked; it doesn’t matter how much of your bonds the central bank is buying.” https://www.ft.com/content/4f0cbd96-042a-43b6-919d-e8abf3cb1372 …

Gli investitori stanno pianificando ciò che sembra inevitabile. “Il debito italiano probabilmente si dirigerà verso l’alto del 170% del PIL l’anno prossimo. Questi sono i tipi di livelli in cui vieni cestinato; non importa quante delle tue obbligazioni la banca centrale sta acquistando. “

Certo immagino che il Giappone con il debito al 250 % ha lo stesso problema vero, non importa se quasi tutto il debito del Giappone è in mano alla banca centrale giapponese vero?

Questa era la falsità, ma ora arriva la verità.

Se non usciamo dall’EURO non avremo mai una banca centrale LIBERA come quella americana, giapponese, svizzera, inglese, australiana e via dicendo.

Quindi mentre dormite sugli allori sognando 70 anni di pace e altre fesserie sull’EUROPA continuate pure a votare per stare dentro questa EUROPA dove tedeschi, olandesi, austriaci e finlandesi che mentre noi facevano la storia loro scoprivano il fuoco nelle caverne, dicevo dove ci impongono austerità e limiti anacronistici mentre loro frodano l’EUROPA con paradisi fiscali e dumping economico e sociale, fregandosene delle regole, usando i nostri soldi per salvare le loro banche.

SE NON VI SVEGLIATE MERITATE DI FINIRE MALE, ANZI MALISSIMO, SE NON CONDIVIDETE QUESTA TRUFFA, SE NON AIUTATE TANTI ALTRI AD ESSERE CONSAPEVOLI FINIRA’ MALE…

Quindi ci sono solo TRE SOLUZIONI:

A) LA BANCA CENTRALE EUROPEA FA LA SUA PARTE e chissenefrega di quello che pensa la Corte costituzionale tedesca!
B) Se la Corte costituzionale tedesca non è d’accordo, GERMANIA OLANDA AUSTRIA e FINLANDIA si possono accomodare fuori dall’EUROPA e dall’EURO e farsi una loro Europa.
C) ITALEXIT

Chiaro o serve un disegnino?


Ma lasciamo le miserie di casa nostra mentre gli italiani se ne stanno buoni, buoni a casa ad ascoltare i consigli di Conte e Mattarella, aumentando gli indici di popolarità di mia nonna e andiamo a vedere cosa è successo ieri in America.

Giusto perchè siate consapevoli di come si sta continuando a salvare banche e banchieri, speculatori e hedge fund, addirittura società di crociere troppo grandi per fallire come la CARNIVAL…

Quando una BANCA CENTRALE salva UNA SOCIETA' DI CROCIERE TROPPO GRANDE PER FALLIRE ma in EUROPA minaccia di far fallire UNO STATO come è successo con la GRECIA e accadrà con l'ITALIA! https://www.wsj.com/articles/how-fed-intervention-saved-carnival-11587920400 … di @WSJ

… ricordatevi che in Europa nessuno salverà Voi, le Vostre imprese, le Vostre famiglie, perchè la Banca centrale europea ha minacciato di far fallire la Grecia e prima o poi minaccerà anche l’ITALIA.

Signori, le banche centrali sono la mafia finanziaria, si socializzano le perdite per i contribuenti e si privatizzano profitti, salvando banche fallite e multinazionali varie, con la scusa di salvare lavoro, cosa che in realtà non avviene perchè le società salvate poi licenziano comunque, salvo dispensare BONUS e DIVIDENDI ad azionisti e manager.

SVEGLIA Signori, sveglia che è ora!

Come diceva Roubini nel 2008, quanto tempo manca prima che una banca venga lasciata fallire e i banchieri impiccati all’ombra di un lampione?


Un giorno arriveremo a centinaia di milioni di disoccupati e milioni di morti per #COVID19 con i mercati sui massimi storici e decine di gestori e banchieri impiccati ai lampioni. I soldi delle banche centrali sono solo per WALL STREET a MAIN STREET non arriva nulla! #sapevatelo

Vi consiglio di accomodarvi, prendere pop corn e bibita, prima di proseguire la lettura.

Ieri è uscito un meraviglioso dato dall’America, in piena pandemia il pil ha fatto addirittura +4,8 %, uscito in ritardo e addirittura sbagliato.


Pensate che solo 15 giorni di chiusura hanno fatto crollare il PIL del 4,8 % non oso pensare cosa accadrà nel secondo trimestre!

Poi per non gustare la festa degli psicopatici di Wall Street mentre veniva corretto a -4,8% e i mercati iniziavano a cadere, vista la conferma MATEMATICA di una recessione, la solita manina ha fatto uscire la notizia che Gilead Sciences attraverso un test effettuato dall’Istituto nazionale allergie e malattie infettive, il miracoloso REMDEVISIR avrebbe risolto tutti i problemi della pandemia.

Ma a noi questi psicopatici stanno giusto facendo un piacere, più si sale e più la caduta sarà terrificante!

Concludiamo con il ritorno degli asini volanti, quelli che parlano di rischio inflazione, la madre degli ignoranti è sempre incinta!

TORNANO A VOLARE GLI ASINI LA MADRE INFLAZIONE DEGLI IGNORANTI E' SEMPRE INCINTA! The Fed’s coronavirus response has increased the quantity of money in the U.S. economy at a blistering rate. History suggests the U.S. will soon see an inflation boom https://www.wsj.com/articles/get-ready-for-the-return-of-inflation-11587659836 … di @WSJ
9

Sono dodici anni che gli ignoranti vi parlano di rischio inflazione, perchè c’è tanta liquidità in circolazione, 12 anni di fallimenti e brutte figure e nonostante questo ancora oggi ci riprovano.

Noi siamo stati i primi e gli unici in Italia ad avervi spiegato a partire dal 2009, perchè non c’è alcun rischio inflazione in vista, questa è UNA DEFLAZIONE DA DEBITI…

Riassunto veloce per chi ancora crede alle favole o alle leggende metropolitane, stelle polari per comprendere perchè non ci sarà inflazione per i prossimi anni…

a) DEBITO
b) DEMOGRAFIA
c) DEFLAZIONE SALARIALE
d) DISTRUZIONE DOMANDA
d) DOLLARO E’ IL VOSTRO PROBLEMA

Ora aspettiamo martedì e mercoledi, la Corte costituzionale tedesca e la Commissione europea con la favola del RECOVERY FUND, l’ennesima truffa europea per condividere il prossimo manoscritto di MACHIAVELLI, dal titolo. ” LA TERRA PROMESSA “.

Buon fine settimana e buona consapevolezza Andrea

Nessun commento:

Posta un commento