L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

venerdì 8 gennaio 2021

الحسكة | الاحتلال الأمريكي يخرج 50 شاحنة محملة بالحبوب المسروقة إلى ال2021 gennaio 7


MEDITERRANEO
07 Gennaio 2021 19:12

Occupazione USA trasporta 50 camion carichi di grano rubato in Siria verso l'Iraq

La Redazione de l'AntiDiplomaticoCome se non bastasse la guerra, le sanzioni, i furti di petrolio e di gas, gli USA continuano ad accanirsi contro la Siria.

Infatti,

Le forze di occupazione statunitensi hanno continuato a rubare risorse s e merci siriane dalle aree che occupano nella campagna di Hasaka, portando fuori un convoglio carico di grano e orzo dai silos di al-Tubia verso le terre irachene.

Fonti locali nella campagna di al-Yarubiyah hanno riferito al giornalista dell'Agenzia SANA che un convoglio di 50 veicoli, composto da camion carichi di grano e orzo rubati dai silos di al-Tubia, oltre a una serie di frigoriferi, autocisterne e una serie di serbatoi diretti verso l'Iraq è transitato per l'attraversamento illegale di al-Walid.

Nel frattempo, fonti locali nella campagna di Rmeilan hanno riferito sempre all'ageniza SANA che le forze di occupazione statunitensi hanno fatto uscire altri sette camion dalle loro basi illegali in coincidenza con il volo massiccio degli aerei delle forze di occupazione.

Nessun commento:

Posta un commento