L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

martedì 20 aprile 2021

Il virus dell'influenza covid cambia più velocemente delle somministrazioni di vaccino, previsto da dottor Vernon Coleman (www.vernoncoleman.com) che hanno fatto l'ipotesi che le vaccinazioni in vasta scala potrebbero produrre un super virus molto ma molto più letale dell'attuale

Avvisi, previsioni e previsioni del dottor Vernon Coleman

L'esperienza del dottor Vernon Coleman nell'individuare pericoli per la salute non è seconda a nessuno. Dagli anni '70, quando furono pubblicati i suoi primi due libri innovativi (The Medicine Men e Paper Doctors), il dottor Coleman ha guadagnato amici tra i pazienti e nemici tra i medici e le case farmaceutiche.
In The Medicine Men (1975), Vernon Coleman ha richiamato l'attenzione sul rapporto pericolosamente stretto tra l'establishment medico e l'industria farmaceutica.
In Paper Doctors (1977) ha sostenuto che la maggior parte della ricerca medica è fatta a beneficio dei ricercatori (e delle case farmaceutiche) e che il denaro sarebbe meglio speso per utilizzare le informazioni che già abbiamo e incoraggiare il pubblico a evitare rischi per la salute noti.

Vernon Coleman, autore di bestseller del Sunday Times,
è uno dei pochi autori qualificati dal punto di vista medico che scrive su questioni mediche senza pregiudizi e senza alcun impegno o fedeltà professionale o commerciale. La sua onestà lo ha reso molti nemici tra l'establishment medico e le alleanze commerciali dell'establishment. Le sue previsioni, previsioni e avvertimenti sono stati spesso fatti anni (e,
in molti casi, decenni) prima che chiunque altro abbia portato alla luce e compreso le prove o abbia avuto il coraggio di parlare. Inoltre, in molti dei suoi libri di medicina e in migliaia di articoli di giornali e riviste ha richiamato l'attenzione sui pericoli derivanti dall'uso di farmaci specifici da banco e da prescrizione.
L'elenco seguente si basa sull'elenco pubblicato per la prima volta nel libro bestseller internazionale di Vernon Coleman How to Stop Your Doctor Killing You nel 1996. Molti di questi avvertimenti furono emessi tra 20 e 40 anni fa.

Il dottor Vernon Coleman è stato il primo scrittore a:

1) Mettere in guardia sui pericoli dei tranquillanti benzodiazepinici
2) Avvisa che il fumo passivo provoca il cancro
3) Avvisare che i telefoni cellulari (e gli alberi) possono provocare il cancro
4) Avvisare che l'acqua del rubinetto contiene residui di farmaci dannosi
5) Sottolinea che l'ingegneria genetica (in tutte le sue forme) può rappresentare una minaccia per la salute umana
6) Affermare che l'ipertensione può essere controllata senza farmaci
7) Avvisare sul rischio di malattia della mucca pazza
8) Avvisare che la trombosi venosa profonda (TVP) è una seria minaccia per i viaggiatori aerei
9) Avvisa del ritorno della tubercolosi
10) Spiegare perché i programmi di screening medico sono più vantaggiosi per i medici che per i pazienti
11) Avverti che la minaccia dell'AIDS è stata esageratamente esagerata per ragioni commerciali
12) Avvisare che l'uso eccessivo di antibiotici creava infezioni resistenti ai farmaci
13) Avvisa che i medici stavano diagnosticando eccessivamente l'asma
14) Richiama l'attenzione sul valore dei farmaci generici (rispetto ai farmaci di marca)
15) Avvisa che l'ADHD stava finendo
diagnosticato e trattato con farmaci pericolosi
16) Sottolinea che l'incidenza del diabete sta aumentando senza controllo
17) Avvisa che lo screening della prostata fa più male che bene
18) Avvisare che lo screening del seno è di dubbio valore
19) Avvisare i pericoli di un esercizio eccessivo
20) Avvisa dei danni che il jogging può arrecare alla colonna vertebrale e alle articolazioni
21) Avvisare che i vaccini non sono né sicuri né efficaci come afferma l'istituzione
22) Spiega che lo stress causa o aggrava il 90% di tutte le malattie
23) Spiega i fatti sulla sindrome dell'intestino irritabile
24) Spiega perché non è necessario rimuovere il seno da donne sane
25) Avvisa che la chemioterapia spesso fa più male che bene
26) Attira l'attenzione sui poteri di autoguarigione del corpo umano
27) Avvisa che il farmaco tamoxifene (usato per prevenire il cancro) può provocare il cancro
28) Mettere in guardia sui pericoli della terapia ormonale sostitutiva
29) Esporre il legame tra una dieta ricca di grassi e il cancro al seno
30) Avvisa che la depressione era stata diagnosticata e trattata in modo eccessivo
31) Sottolinea l'importanza del sistema immunitario nella difesa contro il cancro
32) Fornire prove che dimostrino che la carne provoca più cancro del tabacco
33) Spiega come gli antitraspiranti possono essere pericolosi per la salute
34) Avvisare del pericolo di utilizzo di forni a microonde
35) Attirare l'attenzione sul pericolo della radioterapia
36) Avvisa che i medici sono ora una causa di morte grande quanto il cancro o le malattie cardiache
37) Attira l'attenzione sulla capacità della mente di guarire il corpo
38) Spiegare come e perché i sistemi di condizionamento d'aria possono essere pericolosi
39) Avvisa del pericolo di superbatteri
40) Avvisare che i test e le indagini sono spesso inutili e pericolosi
41) Fai notare che un paziente in ospedale su sei è presente perché è stato ammalato dai medici
42) Spiega perché le donne non vivranno più a lungo degli uomini nel 21 ° secolo
43) Avvisare sui pericoli del paraquat (e dei prodotti associati come Roundup)
44) Fai notare che l'aumento della longevità è un mito e il risultato di una ridotta mortalità infantile
45) Perché e quanti raggi X vengono eseguiti e provocano il cancro
46) Richiama l'attenzione sul valore delle macchine TENS nel trattamento del dolore
47) Avvisa dell'aumento delle dimensioni della nostra popolazione che invecchia
48) Avvisa che l'obesità porta ad un aumento del rischio di cancro
49) Spiegare come gli esperimenti sugli animali fuorviano i ricercatori
50) Spiegare che molti pazienti con demenza possono essere curati (perché hanno l'NPH e non il morbo di Alzheimer)

E ci sono state molte, molte più accurate previsioni e previsioni fatte tra il 1970 e oggi.

Vernon Coleman promuove da molti anni l'uso dei computer in medicina. Nel 1983, ha co-
ha scritto il primo software per computer al mondo sulla salute per uso pubblico. Il software era la serie Home Doctor per computer Sinclair e Commodore.

18/04/2021 16:10 CEST
Perché negli Stati Uniti i contagi hanno ripreso a crescere nonostante le vaccinazioni record?

Lo scrive il New York Times. Al 16 aprile gli Stati Uniti hanno registrato una media di circa 70 mila casi al giorno, una crescita dell′8% nel giro di 14 giorni

HuffPost

PETER ZELEI IMAGES VIA GETTY IMAGESCovid

Nonostante la campagna vaccinale a ritmi record, 21 Stati Usa hanno visto crescere recentemente di almeno il 10% il numero di contagi da Covid-19, in gran parte per l’allentamento o la revoca delle restrizioni. Lo scrive il New York Times. Al 16 aprile gli Stati Uniti hanno registrato una media di circa 70 mila casi al giorno, una crescita dell′8% nel giro di 14 giorni, con un aumento anche dei ricoveri (+9%). I decessi tuttavia sono calati del 12% in questo periodo.

A spingere questa nuova ondata, in tutto il Paese, sarebbe l’aumento degli spostamenti, un rilassamento delle restrizioni e soprattutto, sostengono i funzionari sanitari federali e statali, la diffusione di varianti più contagiose: in particolare la B.1.1.7, rintracciata inizialmente in Gran Bretagna e ritenuta il 60% più contagiosa dell’originale, che sarebbe la più diffusa ora negli Stati Uniti. In Michigan, stando ai dati del Centers for Disease Control and Prevention, sarebbe all’origine del 57% dei contagi, in Pennsylvania del 28%, in Tennessee addirittura del 60%: la variante sarebbe però molto diffusa in tutti gli Stati più colpiti, come New York e New Jersey, dove tocca il 30%.

Nessun commento:

Posta un commento