L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

sabato 28 agosto 2021

Non c'è nessuna correlazione

Alcune Fake News

Pilota di aerei, 33 anni, nessun problema precedente. Dopo Pfizer, non può più volare.

ID VAERS : 1026783 (link OpenVaes QUI)
(https://www.openvaers.com/covid-data/covid-full-data/1026783)ETÀ: 33 | SESSO: M |

Descrizione
ho notato un mal di testa nella parte superiore della testa entro un’ora dal vaccino. pensavo fosse normale perché tutti quelli che conosco dicevano di avere mal di testa per questo. nelle ore successive, il dolore si è spostato lungo la parte posteriore del collo ed è diventato una sensazione di bruciore nella parte inferiore del cranio. il dolore non era atroce ma costante. pensavo che alla fine sarebbe andato via. sono un pilota e volo per vivere. due giorni dopo aver ricevuto il vaccino ho volato con il mio aereo e ho subito notato che qualcosa non andava in me. facevo molto fatica a concentrarmi. circa 2 ore dopo l’inizio del mio volo ho sentito una pressione improvvisa ed estrema nella mia testa e sono quasi svenuto. sono subito atterrato e ho smesso di volare. due giorni dopo ho provato di nuovo a volare e dopo 20 minuti è successa la stessa identica cosa. il bruciore al collo si è intensificato ed è stato ora accompagnato da vertigini, nausea, disorientamento, confusione, tremori incontrollabili e tintinnio nelle dita dei piedi e delle mani. sono andato immediatamente dal medico del mio paese natale e mi ha diagnosticato le vertigini. venerdì 05/02/2021 mi ha prescritto la meclizina. ho preso la medicina come prescritto per tutto il fine settimana senza alcun sollievo. lunedì 08/02/2021 per quel mercoledì ho preso appuntamento in istituto. durante mercoledì 10/02/2021-11/02/2021 mi sono stati eseguiti circa 10-15 test tra cui l’equilibrio, il test dell’occhio e dell’udito, la tac, la risonanza magnetica e la misurazione della pressione del liquido spinale. il medico ha determinato il 11/02/2021 che ho avuto una reazione allergica al vaccino pfizer covid che ha aumentato notevolmente la pressione nel midollo spinale e nel tronco cerebrale. quella pressione causa i miei problemi di vista e alla fine ha rotto il mio orecchio interno sinistro rompendo diversi cristalli nel processo. non posso volare con questa condizione. attualmente sto prendendo diamox per ridurre la pressione nel midollo spinale e nel tronco cerebrale.

Sintomi
Test di stimolazione acustica, Stato confusionale, Ipersensibilità, Presincope, Test dell’equilibrio, Disorientamento, Disturbo dell’orecchio interno, Tremore, Sensazione di bruciore, Vertigini, Risonanza magnetica, Vertigini, Aumento della pressione del liquor, Mal di testa, Nausea, Visione offuscata, Tomografia computerizzata, Mal di testa, Parestesie, test del campo visivo

⚓️ L’Ancora (https://t.me/lancoraitalia) ⛓ L’Ancora Chat (https://t.me/lancorachat)⚓️

Telegram (https://t.me/lancoraitalia)
L’Ancora

Morti di Covid e morti dopo il vaccino: un confronto

 di Paolo Becchi  e Giovanni Zibordi 

…. Le cronache riportano, ad esempio, la morte di Gianluca Casale, di Cavallermaggiore, deceduto al Santissima Annunziata di Savigliano. Aveva solo 21 anni. La Stampa riporta che “in serata, ha accusato un malore improvviso”, come avviene in tutti questi casi che non arrivano spesso neanche in ospedale in tempo o vengono trovati morti in casa.

Le cronache di tutti i paesi ora riportano un numero elevato di malori improvvisi mortali in giovani, ad esempio un ragazzo tedesco di 19 anni è morto a Maiorca per arresto cardiaco. Stava facendo il bagno, si è lamentato e ha sputato sangue. Poco dopo è crollato, come riporta il Mallorca Zeitung. La sorella afferma che i disturbi sono iniziati dopo il vaccino. Questi morti di cui le tv, i politici, le autorità e i maggiori giornali non vogliono sentire parlare, sono l’unico e vero motivo per cui una parte della popolazione, che in molti paesi è ancora maggioritaria (Giappone, Corea, Australia e resto dell’Asia), è restia a vaccinarsi e soprattutto a far vaccinare i figli.

il maggiore produttore di vaccini al mondo, Merck, ha rinunciato a produrne uno per il Covid 19 indicando che nei suoi test non era meglio dell’immunità naturale e così gli altri due maggiori, Sanofi e Glaxo. Le due piccole società che hanno fornito i due vaccini ora usati in America e in prevalenza in Europa (fuori dallo UK che insiste con AstraZeneca), Biontech e Moderna, non avevamo mai avuto un solo farmaco approvato finora e come tutti sanno hanno usato una tecnologia nuova, mai usata prima.

Video Player
00:00
00:26

 

 

INDIA: L’esercito indiano si allena correndo 10 km, subito dopo, diversi MILITARI  VACCINATI] sono stati colpiti da un ATTACCO DI CUORE.

Giornalista BBC morta a 44 anni

Lisa Shaw era una giornalista della BBC. È morta a soli 44 anni dopo aver fatto il vaccino AstraZeneca. L’autopsia ha dimostrato che è stato il vaccino a causare la morte della donna. Questa è solo la punta dell’iceberg. Ovunque nel mondo stanno morendo persone per questi vaccini letali e i medici che vedono questi negli ospedali sanno la verità.
https://www.rt.com/uk/533165-bbc-presenter-astrazeneca-death/

RT International (https://www.rt.com/uk/533165-bbc-presenter-astrazeneca-death/)
Coroner confirms 44-year-old BBC presenter died from AstraZeneca Covid-19 vaccine side effect — RT UK News
A coroner’s report has confirmed that late BBC Radio presenter Lisa Shaw died from “complications” related to AstraZeneca’s Covid-19 vaccine.

“Sostanza metallica nel Moderna”

Il ministro della sanità giapponese conferma il ritiro di 1,6 milioni di dosi Moderna contaminate “da una sostanza metallica che reagisce ai MAGNETI”.
Virgolettato da fonte ufficiale ⬇️
https://t.co/kpBQbCZbWK https://twitter.com/cris_cersei/status/1430895057989603329?s=20

Nikkei Asia (https://t.co/kpBQbCZbWK)
1.6m Moderna doses withdrawn in Japan over contamination
Company confirms reports of particulate matter in vials, but finds ‘no safety issues’

Sgomento nella cittadina di Bacoli, Maria Salemme di 17 anni muore a seguito di un’ischemia cerebrale

vaccinatevi

“Vadano in rovina le loro macchinazioni!  Li catturi la  rete che hanno tesa!”

https://www.maurizioblondet.it/alcune-fake-news/

Nessun commento:

Posta un commento