L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

lunedì 4 ottobre 2021

Il Passaporto dei vaccini sperimentali, strumento per imporre l'inoculazione alle cavie

Lettere a Iacchite’: “Come mai il green pass non serve per andare a votare?”

-3 Ottobre 2021


Buongiorno,

scrivo in merito alle elezioni di oggi e domani. Sono un appassionato del vostro giornale perché siete gli unici che oltre a dire la verità lo fate anche con insistenza e spregiudicatezza, sempre in modo elegante e nei limiti, questo vi contraddistingue… Finita questa piccola introduzione vi pongo una domanda però, la pongo a voi in quanto solo voi giornalisti potete amplificare i messaggi.

Come mai il green pass non serve per le votazioni??
Io qualche settimana fa ho accompagnato mio figlio in asilo e non mi hanno fatto entrare per il green pass, adesso nello stesso asilo però mi fanno entrare per votare… Che controsenso…
Da premettere che non sono un no vax però sono un diffidente .. penso che a breve farò il vaccino ma ripeto questa cosa aumenta di più i miei dubbi, che invece di diminuire aumentano… Grazie…

Martino Bruno

Nessun commento:

Posta un commento