L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

lunedì 29 novembre 2021

Le varianti servono per raffreddare l'economia imprigionandoci in casa e NASCONO dove le istituzioni rifiutano di continuare la NARRATIVA COVID e dove si vuol impedire alle multinazionali del farmaco di continuare a fare miliardi a spese degli stati

Delitto e Castigo. Cosa c’è dietro il dramma lampo della variante Omicron? Un indizio: Il Sudafrica si e’ rifiutato di comprare altri vaccini da J&J e Pfizer

Maurizio Blondet 28 Novembre 2021
Umberto Pascali

24 novembre 2021: Il Sudafrica dice alla Pfizer che non vuole più spedizioni del vaccino.
26 novembre 2021: L’OMS dice che la variante Omicron è stata scoperta in Sudafrica il 24 novembre 2021.
26 novembre 2021 in poi: Molti paesi si affrettano a vietare i voli e l’immigrazione dal Sudafrica.

November 24, 2021: South Africa tells Pfizer they don’t want more shipments of the vaccine.

November 26, 2021: WHO says that the Omicron variant was discovered in South Africa on November 24, 2021.

November 26, 2021 onwards: Many countries rush to ban flights and immigration from South Africa.

Did Pfizer collaborate with the WHO to punish South Africa for refusing more shipments of the vaccine?

sources:



La variante Omicron non è mortale, sostiene il presidente dei medici sudafricani. “Il sintomo clinico più predominante è una grave stanchezza per uno o due giorni.”
Bruce Haring Dom, 28 novembre 2021, 11:53 Un medico sudafricano ha detto domenica che i sintomi della variante Omicron sembrano essere lievi e possono essere trattati a casa. La dottoressa Angelique Coetzee, un medico privato e presidente della South African Medical Association, è stata una delle prime a notare la nuova variante. Ha curato pazienti nella sua clinica che avevano sintomi diversi dalla variante Delta, ha detto. Omicron è stato annunciato dall’Istituto nazionale sudafricano delle malattie trasmissibili il 25 novembre, sulla base di campioni prelevati all’inizio del mese. Il panico mondiale per la nuova variante Omicron ha visto molte nazioni chiudere i loro confini e limitare i voli da altre nazioni. Il Regno Unito sta richiedendo la quarantena, e gli Stati Uniti dovrebbero imporre restrizioni sui voli a partire da lunedì. Coetzee ha detto che i sintomi erano “lievi” nei pazienti che ha osservato. Per lo più consistevano in stanchezza, dolori al corpo e mal di testa. “I sintomi in quella fase erano molto legati alla normale infezione virale. E poiché non abbiamo visto il COVID-19 nelle ultime otto o dieci settimane, abbiamo deciso di fare il test”, ha detto a Reuters. Altri pazienti sono arrivati con sintomi simili, il che ha fatto sospettare a Coetzee che ci fosse “qualcos’altro. Abbiamo visto un sacco di pazienti Delta durante la terza ondata. E questo non rientra nel quadro clinico”, ha detto. “La maggior parte di loro ha sintomi molto, molto lievi, e nessuno di loro, finora, ha ammesso i pazienti alle operazioni. Siamo stati in grado di trattare questi pazienti in modo conservativo a casa”, ha detto. Non è stata osservata alcuna perdita dell’olfatto o del gusto, ha aggiunto. Anche i livelli di ossigeno sono rimasti normali in quelli infettati dalla nuova variante. Coetzee ha detto che Omicron è stato osservato principalmente in persone di 40 anni o più giovani, e quasi la metà di quelli che ha trattato non erano vaccinati. “Il sintomo clinico più predominante è una grave stanchezza per uno o due giorni. Con loro, il mal di testa e i dolori al corpo”.
——————————
Omicron Variant Isn’t Deadly, South African Medical Chair Claims
Bruce Haring
Sun, November 28, 2021, 11:53 AM·2 min read

A South African doctor said Sunday that symptoms of the Omicron variant apppear to be mild and can be treated at home.

Nessun commento:

Posta un commento