L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

giovedì 2 dicembre 2021

In Grecia tolgono i soldi ai pensionati che non si vogliono inoculare con i vaccini sperimentali, in Australia ci sono già i campi di concentramento. L'ideologia dei vaccini tutto tracima e straripa e gli eccessi sono la punta dell'iceberg

Attali si porta avanti…

Nessune correlazioni a caso

 

https://twitter.com/ChanceGardiner/status/1466105214692466694

lutto1

amica-2Vi inoltro la foto di una nostra amica (insegnante costretta) colpita da emorragia cerebrale  due giorni dopo l’iniezione del siero.
La cosa più rivoltante è stato che, al Gemelli, i dottori pur di negare qualsiasi correlazione hanno persino affermato che fosse stato il marito (!) a picchiarla provocandole i danni.
Non credo vi siano parole da aggiungere.
P.s. Riflettere su che clima di menzogna e di vile arroganza si sia creato nella nostra società…

barato

EVENTI AVVERSI IN GRAVIDANZA

Intervista di Marcello Pamio a Erika Zerbini che si occupa di lutto perinatale
Tema: “EVENTI AVVERSI IN GRAVIDANZA”
Martedì 30 novembre 2021

_____

Nessun commento:

Posta un commento