L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

giovedì 16 dicembre 2021

Linea rossa - le inoculazione ai bambini è una sperimentazione, dobbiamo dirlo!

EUROPA 

Dott. Frajese a la 7, vaccino ai bambini: "Il trial clinico finisce nel 2024 e non è una sperimentazione?"

Hanno studiato insieme e oggi a la 7 il dott. Frajese, endocrinologo di professione, e il sottosegretario Sileri si sono verbalmente scontrati sulle vaccinazioni Covid ai bambini.
 
"Le mie opinioni personali non contano, come non contano quelle di Sileri o di altri. Contano i dati scientifici", ha dichiarato il dott. Frajese che nel corso della trasmissione ha dichiarato come non farà vaccinare la figlia.
 
Dopo questa premessa, arriva la domanda secca: "Tra i 5 ai 11 anni secondo voi il vaccino è sperimentale?"
 
Panico in studio.  "Io non faccio il medico faccio rispondere Sileri", risponde la conduttrice che da due anni filtra informazione medica come dogmi assoluti.
 
Al no imbarazzato e impacciato di Sileri, il dott. Frajese incalza: "Paolo consentimi, io ho i dati davanti: l'inizio della sperimentazione è il 24 marzo del 2021 e le conclusioni saranno il 23 luglio del 2024, mi stai dicendo che non è una sperimentazione?"
 
Al secondo no, ancora più impacciato, di Sileri, Frajese incalza: "Il trial clinico finisce nel 2024 e non è una sperimentazione? E' sbagliato dare informazioni false perché la gente perde fiducia".
 

https://www.lantidiplomatico.it/dettnews-dott_frajese_a_la_7_vaccino_ai_bambini_il_trial_clinico_finisce_nel_2024_e_non__una_sperimentazione/38822_44383/

Nessun commento:

Posta un commento