L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

domenica 6 febbraio 2022

I collegamenti in Eurasia sono sempre più numerosi

Cina: si espande servizio treno merci Cina-Europa
I dati si riferiscono alla provincia dello Shandong
Xinhua
05 febbraio 202217:22NEWS

(ANSA-XINHUA) - JINAN, 06 FEB - Jinan, capoluogo della provincia dello Shandong, ha servito 764 treni merci Cina-Europa nel 2021, il 41% in più rispetto all'anno precedente.

Lo ha reso noto l'autorità doganale locale.

Nel 2021, i treni "Qilu" in entrata e in uscita hanno trasportato circa 62.000 unità equivalenti a 20 piedi (Teu) per un valore di 7,2 miliardi di yuan (circa 1,1 miliardi di dollari) in totale, con aumenti rispettivi del 40,9% e del 22,9% su base annua.
Per coordinare la prevenzione dell'epidemia e il funzionamento dei treni, la dogana di Quancheng a Jinan ha facilitato le operazioni di sdoganamento, ha aperto canali verdi e ha istituito finestre di servizio speciali per i treni merci, come ha dichiarato Wang Ying, vicedirettore della dogana.
Lanciato nel 2018, i treni "Qilu" hanno collegato Jinan con oltre 40 città estere in Asia e in Europa. (ANSA-XINHUA).

Nessun commento:

Posta un commento