L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

mercoledì 6 aprile 2022

Farina (pasta e pane) e olio da cucina sul lotto volante

20 fatti sull'emergente carenza alimentare globale che dovrebbero raffreddarti fino al midollo

DI TYLER DURDEN
MARTEDÌ 5 APRILE 2022 - 12:30


Una carenza alimentare globale molto allarmante è già iniziata, e non farà che peggiorare nei prossimi mesi.

Mi rendo conto che questa non è una buona notizia, ma ti incoraggerei a condividere le informazioni in questo articolo con tutti quelli che puoi. Le persone meritano di capire cosa sta succedendo e meritano l'opportunità di prepararsi. Il ritmo con cui le cose stanno cambiando in tutto il mondo in questo momento è assolutamente mozzafiato, ma la maggior parte delle persone presume che la vita continuerà a continuare come fa normalmente. Sfortunatamente, la verità è che un'emergenza planetaria molto reale si sta sviluppando proprio davanti ai nostri occhi.


Di seguito sono riportati 20 fatti sull'emergente carenza alimentare globale che dovrebbero raffreddarti fino al midollo ...

#1 Uno dei più importanti funzionari governativi francesi ci sta dicendo che dovremmo prepararci per una crisi alimentare globale "estremamente grave"...

Il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian ha detto che l'UE deve fare i conti con la prospettiva che la guerra in Ucraina potrebbe provocare una crisi alimentare globale "estremamente grave".

#2 Joe Biden ha recentemente ammesso che la carenza di cibo "sarà reale", e la sua amministrazione sta ora usando apertamente la parola "carestia" per descrivere ciò che sta arrivando ...

L'amministrazione Biden è preoccupata che l'invasione russa dell'Ucraina causerà carestia in alcune parti del mondo, ha detto venerdì alla CNBC Cecilia Rouse, presidente del Consiglio dei consiglieri economici della Casa Bianca.

#3 È stato riferito che i prezzi dei prodotti alimentari nei supermercati tedeschi saliranno presto tra il 20 e il 50 percento ...

Pochi giorni dopo che la Germania ha riportato la più alta inflazione della generazione (con l'IPC principale di febbraio che è salito a un ritmo annuo del 7,6% e ha spazzato via tutte le aspettative), dando ai locali una sensazione di déjà vu decisamente spiacevole anche prima che l'invasione russa dell'Ucraina rompesse quelle poche catene di approvvigionamento rimaste e mandasse i prezzi ancora più in alto nella stratosfera ...

... Lunedì, la Germania farà un passo avanti verso un ritorno della temuta iperinflazione di Weimar, quando secondo la German Retail Association (HDE), i consumatori dovrebbero prepararsi a un'altra ondata di aumenti dei prezzi per beni di uso quotidiano e generi alimentari con Reuters che riferisce che i prezzi delle catene di vendita al dettaglio tedesche esploderanno tra il 20 e il 50%

#4 Il razionamento è già iniziato in Spagna...

In Spagna, il paese ha iniziato a sperimentare carenze sporadiche di diversi prodotti come uova, latte e altri prodotti lattiero-caseari quasi immediatamente dopo lo scoppio della guerra in Ucraina. All'inizio di marzo, i principali supermercati come Mercadona e Makro hanno iniziato a razionare l'olio di girasole.

#5 Il razionamento è già iniziato anche in Grecia...

In Grecia, almeno quattro catene di supermercati nazionali hanno iniziato a razionare prodotti alimentari come farina e olio di girasole a causa delle forniture criticamente basse causate dalle catene di approvvigionamento paralizzate provenienti da Russia e Ucraina.

N. 6 Il capo di BlackRock avverte che questa sarà la prima volta che questa generazione "entrerà in un negozio e non sarà in grado di ottenere ciò che vuole"...

Martedì, il presidente di BlackRock Inc. Rob Kapito ha detto a un pubblico ad Austin, in Texas, ospitato dalla Texas Independent Producers and Royalty Owners Association, che un'intera generazione più giovane sta rapidamente scoprendo cosa significa soffrire di carenze, secondo Bloomberg.

"Per la prima volta, questa generazione andrà in un negozio e non sarà in grado di ottenere ciò che vuole", ha detto Kapito. "E abbiamo una generazione molto legittimata che non ha mai dovuto sacrificarsi".

#7 Da questo momento l'anno scorso, alcuni prezzi dei fertilizzanti sono aumentati fino al 300%.

N. 8 Molti agricoltori in Africa non saranno in grado di permettersi fertilizzanti quest'anno, e si prevede che questo ridurrà la produzione agricola di una quantità in grado di nutrire "100 milioni di persone" ...

Con i prezzi triplicati negli ultimi 18 mesi, molti agricoltori stanno valutando se rinunciare agli acquisti di fertilizzanti quest'anno. Ciò lascia un mercato a lungo propagandato per il suo potenziale di crescita destinato a ridursi di quasi un terzo, secondo Sebastian Nduva, program manager del gruppo di ricercatori AfricaFertilizer.Org.

Ciò potrebbe potenzialmente frenare la produzione di cereali di 30 milioni di tonnellate, sufficienti per nutrire 100 milioni di persone, ha detto.


La Russia è un attore globale chiave nel gas naturale, un importante input per la produzione di fertilizzanti. L'aumento dei prezzi del gas e i tagli all'offerta spingeranno ulteriormente i prezzi dei fertilizzanti più in alto. La Russia è uno dei maggiori esportatori dei tre principali gruppi di fertilizzanti (azoto, fosforo e potassio). I tagli fisici all'offerta potrebbero gonfiare ulteriormente i prezzi dei fertilizzanti.

N. 10 In un anno tipico, la Russia e l'Ucraina rappresentano collettivamente circa il 30% di tutte le esportazioni globali di grano.

N. 11 La metà delle importazioni di grano africano di solito proviene dalla Russia o dall'Ucraina.

N. 12 Altre nazioni si affidano alle esportazioni di grano dalla Russia e dall'Ucraina anche più dell'Africa...

Armenia, Mongolia, Kazakistan ed Eritrea hanno importato praticamente tutto il loro grano dalla Russia e dall'Ucraina e devono trovare nuove fonti. Ma sono in competizione con acquirenti molto più grandi, tra cui Turchia, Egitto, Bangladesh e Iran, che hanno ottenuto oltre il 60% del loro grano dai due paesi in guerra.

N. 13 Un funzionario russo avverte che la sua nazione potrebbe presto esportare cibo solo in "nazioni amiche"...

Un funzionario del governo russo ha minacciato che la Russia limiterà le sue esportazioni alimentari vitali solo alle nazioni che considera "amichevoli".

Dmitry Medvedev, un alto funzionario della sicurezza russa che in precedenza è stato presidente della nazione, ha minacciato che la Russia potrebbe presto tagliare fuori l'Occidente dalle esportazioni alimentari.

N. 14 Venerdì, è stato annunciato che altri 5 milioni di polli che depongono le uova in Iowa dovrebbero essere abbattuti a causa dell'influenza aviaria.

N. 15 Il bilancio delle vittime dell'influenza aviaria nel solo Iowa sarà spinto oltre i 13 milioni a seguito di quest'ultimo incidente.

N. 16 Nel complesso, questo è l'aspetto attuale del bilancio totale delle vittime nazionali dell'influenza aviaria: "22 milioni di polli che depongono le uova, 1,8 milioni di polli da carne, 1,9 milioni di pollastre e altri polli commerciali e 1,9 milioni di tacchini".

N. 17 Il ministro dell'agricoltura cinese ha annunciato che il raccolto invernale di grano in Cina potrebbe essere "il peggiore della storia".

N. 18 Siamo stati avvertiti che il raccolto di grano invernale negli Stati Uniti sarà "disastroso" a causa della grave siccità.

N. 19 Durante una recente intervista, un importante agricoltore statunitense ha dichiarato che alla maggior parte degli americani non piacerà quando "la bolletta della spesa è in aumento di $ 1.000,00 al mese".

N. 20 Il capo del programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite afferma che ciò che il pianeta sta affrontando ora è diverso da qualsiasi cosa abbiamo visto dalla seconda guerra mondiale ...

"L'Ucraina ha solo aggravato una catastrofe in cima a una catastrofe", ha detto David M. Beasley, direttore esecutivo del World Food Program, l'agenzia delle Nazioni Unite che nutre 125 milioni di persone al giorno. "Non c'è nessun precedente nemmeno vicino a questo dalla seconda guerra mondiale".

Siamo stati avvertiti più e più volte che questo giorno stava arrivando, e ora è qui.

Come ho detto all'inizio di questo articolo, spero che condividerete queste informazioni con quante più persone possibile, perché questa crisi colpirà davvero ogni uomo, donna e bambino dell'intero pianeta.

In tutta la mia vita, non ho mai visto nulla di simile, e le condizioni peggiorano ogni giorno che passa.

Una crisi alimentare globale davvero da incubo è davvero alle porte, e centinaia di milioni di persone innocenti soffriranno profondamente di conseguenza.

Nessun commento:

Posta un commento