L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

venerdì 1 aprile 2022

Putin è uno statista, uno stratega di lungo corso, che non lascia nulla al caso. Sa pianificare e soprattutto portare avanti, realizzare le sue idee. Al mondo pochi come lui, in Occidente una pletora di servi, negli Stati Uniti una palese deficienza di pensiero, di logica, di umiltà

Putin firma il decreto che ordina di fermare le esportazioni di gas se gli acquirenti non pagano in rubli

Tyler Durden's Photo
DI TYLER DURDEN
VENERDÌ 1 APRILE 2022 - 02:31

Contrariamente alle aspettative che Vladimir Putin stesse bluffando sulla raccolta di rubli in cambio di esportazioni energetiche russe, pochi istanti fa un decreto firmato dal presidente russo ha confermato che non era così.

Secondo Bloomberg, Putin ha detto di aver firmato un decreto che richiede il pagamento in rubli per le forniture di gas russo, che dovrebbe iniziare il 1 ° aprile come precedentemente riportato. Secondo il decreto, mentre la Russia continuerà a fornire gas a volumi e prezzi prestabiliti, chiederà che gli acquirenti di gas aprano conti nelle banche russe e ha avvertito che Mosca può interrompere i contratti di gas se gli acquirenti non pagano in rubli; inoltre, nuovi procedimenti in EUR o USD potrebbero essere bloccati. Spingendo quello che molti hanno visto come un bluff al limite, Putin ha detto che i contratti attivi saranno interrotti se le richieste non saranno soddisfatte e ha spiegato che la mossa ha lo scopo di aumentare gli insediamenti in valute nazionali.

Il decreto di Putin segue un precedente rapporto della stampa russa secondo cui Gazprom stava studiando le opzioni per fermare le forniture di gas all'Europa tra i problemi di pagamento del RUB. Segue anche i commenti del Cremlino che hanno suggerito che avrebbe esaminato l'idea dei legislatori di chiedere ad altre nazioni di pagare per una gamma più ampia di esportazioni russe in rubli.

Indicando la disponibilità operativa della Russia a seguire il piano, Interfax aggiunge che Putin ha ordinato l'apertura di conti speciali per i pagamenti del gas presso Gazprombank che venderà gas FX su una borsa di Mosca.

In risposta istintiva alla notizia, i prezzi del gas naturale negli Stati Uniti sono aumentati vertiginosamente- forse in previsione del fatto che gran parte della produzione statunitense sarà ora trasferita in Europa, creando potenzialmente una carenza negli Stati Uniti a tempo debito ...

... mentre anche il petrolio è salito dai minimi di sessione a seguito dell'ultimo rilascio spr che deve ancora essere confermato dalla Casa Bianca.

Infine, ora che sembra che il rublo dovrà essere acquistato dalle potenze occidentali, la valuta ha completato il suo viaggio di andata e ritorno ai livelli pre-invasione.


https://www.zerohedge.com/commodities/putin-signs-decree-ordering-gas-exports-be-halted-if-buyers-dont-pay-rubles?utm_source=&utm_medium=email&utm_campaign=578

Nessun commento:

Posta un commento