L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

domenica 19 giugno 2022

Stati Uniti - La sottile patina di civiltà che tutti diamo per scontata quotidianamente si sta rapidamente dissipando e le nostre strade stanno diventando sempre più incivili ogni giorno che passa

 

Se le strade d'America sono così caotiche ora, come saranno quando le cose inizieranno davvero a colpire i fan?

Tyler Durden's Photo
DI TYLER DURDEN
SABATO, GIU 18, 2022 - 09:30 PM

Scritto da Michael Snyder tramite il blog The End of The American Dream,

Se non sei allarmato da ciò che sta accadendo alle nostre città più grandi, dovresti controllare per vedere se hai ancora il polso. C'erano una volta le bellissime nuove città che i nostri antenati costruirono erano l'invidia dell'intero pianeta, ma ora molte di loro sono degenerate in inferni infestati dal crimine che pullulano assolutamente di predatori violenti. Il taccheggio è diventato essenzialmente un passatempo nazionale, i mercati della droga all'aperto operano liberamente proprio sotto il naso di autorità indifferenti, e i tossicodipendenti si tirano giù i pantaloni e prendono una discarica quando e dove hanno voglia di farlo. Grazie ai livelli record di immigrazione clandestina, l'appartenenza alle bande sta assolutamente esplodendo e la tratta di esseri umani ha raggiunto livelli davvero spaventosi. Naturalmente le nostre forze di polizia in costante assottigliamento sono sopraffatte a questo punto. In effetti, la polizia di Seattle è così tesa che spesso non è in grado di "prendere segnalazioni dalle vittime di stupro". E se sei vittima di un crimine non violento a Seattle, buona fortuna a convincere un agente di polizia a prestare attenzione al tuo caso. Da costa a costa, le comunità stanno scendendo in uno stato di totale illegalità. Quindi, se le cose sono già così brutte, come saranno le condizioni quando le cose inizieranno davvero a colpire il fan?

Continuando una tendenza che abbiamo visto negli ultimi due anni, i tassi di criminalità in tutta la nazione continuano ad andare sempre più in alto.

Ad esempio, il furto d'auto, il furto d'auto e il crimine di transito sono tutti aumentati di oltre il 50% a New York City finora quest'anno ...

I dati rilasciati dal Dipartimento di Polizia di New York City hanno mostrato che Grand Larceny Auto è aumentata del 51,1% con 5.420 incidenti al 5 giugno rispetto ai soli 3.587 incidenti nello stesso periodo del 2021.

Questa categoria ha avuto uno dei maggiori rialzi durante il più recente rapporto statistico sulla criminalità che copre il 30 maggio al 5 giugno. Gli incidenti di Grand Larceny sono aumentati del 50,1% rispetto ai 20.659 incidenti segnalati al NYPD al 5 giugno, rispetto ai 13.713 segnalati nello stesso periodo dell'anno scorso.

Nel frattempo, il crimine complessivo di transito è aumentato del 53,6% finora quest'anno.

Pensavo che il nuovo sindaco fosse stato eletto per porre fine all'ondata di criminalità.

Invece, sembra che sia stato sovradimensionato.

Un modo per nascondere il rapido aumento del crimine è quello di depenalizzare le cose che erano reati gravi.

A Portland, gli elettori hanno deciso di depenalizzare le droghe pesanti, ma questo ha appena trasformato la città in un "mercato della droga a cielo aperto" ...

Le strade di Portland assomigliano a un "mercato della droga all'aperto" dopo che lo schema dei funzionari statali per depenalizzare le droghe pesanti ha portato a un'impennata delle morti per overdose, sostengono i critici.

Le forze dell'ordine dicono che le strade di Portland sono piene di tossicodipendenti senzatetto che comprano e vendono apertamente droghe e che i segni di tossicodipendenza stanno effettivamente aumentando in tutto lo stato, ha riferito Fox News.

Le foto mostrano la situazione disperata nella città liberale del Pacifico nord-occidentale, dove le persone possono essere viste sparare droga o svenute in pieno giorno.

Un tempo, Portland era una delle città più magnifiche del mondo intero.

Ora è uno spettacolo dell'orrore.

Oltre a tutti i crimini ordinari in corso, ora stiamo assistendo a un aumento molto allarmante della violenza motivata politicamente.

La decisione della Corte Suprema che ribalterà Roe v. Wade dovrebbe essere rilasciato questo mese, e un gruppo noto come "Jane's Revenge" ha annunciato che è "open season" su quelli con opinioni pro-life ...

Il gruppo pro-aborto Jane's Revenge lo sta dichiarando "stagione aperta" sui gruppi pro-vita e sui centri di gravidanza di crisi.

Il gruppo ha una storia di danni alle proprietà durante le loro proteste e si sono presi il merito della vandalizzazione di un centro di risorse per la gravidanza a Des Moines, nell'Iowa, all'inizio di questo mese. In un messaggio pubblicato sui social media, il gruppo ha detto di aver rotto le finestre e lasciato graffiti politici in tutta la clinica. "È stato facile e divertente", si legge nel messaggio.

Purtroppo, anche se la decisione ufficiale della Corte Suprema non è ancora stata rilasciata, c'è già stata un bel po' di violenza.

In effetti, è stato riferito che ci sono stati più di tre dozzine di attacchi a gruppi pro-vita, chiese e centri di gravidanza di crisi nelle ultime settimane ...

Il presunto attentato di un aspirante assassino armato alla vita del giudice della Corte Suprema Brett Kavanaugh la scorsa settimana fa parte di un'ondata di violenza, incendi dolosi, vandalismo e intimidazioni contro gruppi pro-vita e funzionari governativi dopo la fuga di notizie il mese scorso di una bozza di parere della Corte Suprema che ribalterebbe Roe v. Wade.

Ci sono stati più di tre dozzine di incidenti di questo tipo diretti a centri di gravidanza di crisi e chiese in almeno 20 stati e Washington, D.C., secondo un conteggio mantenuto da LifeNews.com, un sito anti-aborto.

La sottile patina di civiltà che tutti diamo per scontata quotidianamente si sta rapidamente dissipando e le nostre strade stanno diventando sempre più incivili ogni giorno che passa.

Se questo sta accadendo mentre le condizioni economiche sono ancora relativamente stabili, cosa accadrà una volta che le cose inizieranno a diventare davvero folli là fuori?

In alcune parti del mondo, la crisi alimentare ha già raggiunto livelli critici. Ad esempio, il governo dello Sri Lanka ha effettivamente accorciato la settimana lavorativa in modo che i lavoratori abbiano più tempo per coltivare il proprio cibo ...

Il governo federale dello Sri Lanka lunedì ha approvato una proposta che ridurrebbe la settimana lavorativa della maggior parte del personale del settore pubblico a quattro giorni in modo che i lavoratori abbiano il tempo di coltivare i propri raccolti, ha riferito Reuters martedì, osservando che la misura mira a combattere il peggioramento della carenza di cibo dello Sri Lanka causata da una recente crisi economica.

"Il gabinetto dello Sri Lanka ha approvato una proposta per i lavoratori del settore pubblico da dare un congedo ogni venerdì per i prossimi tre mesi, in parte perché la carenza di carburante ha reso difficile il pendolarismo e anche per incoraggiarli a coltivare", ha riferito Reuters il 14 giugno.

In Africa, le Nazioni Unite hanno smesso di nutrire circa 1,7 milioni di cittadini del Sud Sudan perché semplicemente non hanno abbastanza fondi per sfamare le folle in rapida crescita di persone disperatamente affamate.

Il Programma alimentare mondiale è stato costretto a smettere di fornire aiuti alimentari a circa 1,7 milioni di persone in Sud Sudan, a causa della mancanza di finanziamenti. L'organizzazione gestita dalle Nazioni Unite raggiungerà ancora 4,5 milioni di persone, ma molti perderanno risorse vitali.

Secondo BBC News, oltre la metà della popolazione del Sud Sudan sta attualmente affrontando la fame a causa di inondazioni, siccità localizzata, conflitti continui e aumento dei prezzi alimentari. Marwa Awad fa parte del Programma alimentare mondiale e si trova nella città settentrionale di Bentiu, in Sud Sudan, dove ha parlato con la gente degli effetti che i tagli agli aiuti stanno avendo.

Tutti gli esperti ci dicono che la crisi alimentare globale peggiorerà molto con il passare dei mesi.

Se l'ONU ha già raggiunto il limite di ciò che è in grado di fare, chi aiuterà i milioni e milioni di persone affamate che presto avranno bisogno di aiuto per sopravvivere?

Qui negli Stati Uniti, la produzione alimentare è stata colpita da una bizzarra serie di disastri, e siamo stati avvertiti che quest'anno ne verrà prodotto molto meno di quanto inizialmente previsto. Penso che un esperto abbia riassunto molto bene la situazione attuale quando ha avvertito che "siamo in bilico sul bordo in questo momento"...

Gli agricoltori della Pennsylvania sono stati "schiacciati" dal costo record del diesel – tanto che le domande su una crisi alimentare stanno iniziando a profilarsi, ha riferito il Morning Call.

Un agricoltore della contea di Lehigh ha detto: "Ho un trattore collegato alla mia fioriera di mais qui fuori, senza gasolio, e non posso permettermi di ottenerne nessuno".

Quel contadino stava trasmettendo le sue lamentele a Kyle Kotzmoyer, uno specialista di affari legislativi per il Pennsylvania Farm Bureau. Kotzmoyer poi si voltò e testimoniò ai legislatori statali: "Abbiamo raggiunto quel punto in cui è molto vicino ad essere una nave che affonda. Siamo in bilico sul bordo in questo momento".

Se alla fine arriveremo a un punto in cui i prezzi dei prodotti alimentari andranno completamente fuori controllo e ci saranno carenze diffuse, pensi che coloro che vivono nelle nostre aree urbane centrali risponderanno con grazia e pazienza?

Certo che no.

Invece, le persone impazziranno assolutamente.

Abbiamo avuto una piccola anteprima di ciò che verrà durante la primavera araba del 2011. Ci furono gravi carenze alimentari in tutto il mondo quell'anno, e ciò provocò tremendi disordini civili.

Qui negli Stati Uniti, la maggior parte delle persone non ha grandi quantità di cibo immagazzinato, e questo è particolarmente vero nelle nostre città più grandi.

Quindi è meglio sperare che la crisi alimentare globale in rapida crescita non ci colpisca troppo gravemente, perché la verità è che non siamo assolutamente attrezzati per gestire un tale scenario.

https://www.zerohedge.com/personal-finance/if-streets-america-are-chaotic-now-what-will-they-be-when-things-really-start?utm_source=&utm_medium=email&utm_campaign=729

Nessun commento:

Posta un commento