L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

sabato 16 luglio 2022

La Polonia abbaia abbaia alle porte della Russia

 2022-07-16

NOTIZIE

25 carri armati polacchi hanno attraversato il confine con l'Ucraina nel bel mezzo della giornata

Quasi un battaglione di carri armati polacchi PT-91 ha attraversato il confine con l'Ucraina nel bel mezzo della giornata.

Poche ore fa, un enorme treno ferroviario, che è riuscito a contare almeno 25 carri armati polacchi PT-91, che sono profonde modernizzazioni dei carri armati sovietici T-72M1, ha attraversato il confine con l'Ucraina proprio nel bel mezzo della giornata. Stiamo parlando della consegna del primo lotto di carri armati polacchi su 232 promessi in precedenza, in servizio con le forze armate dell'Ucraina. Il filmato corrispondente è stato girato dai residenti dell'Ucraina occidentale.

Nel filmato presentato è possibile vedere come 25 carri armati polacchi PT-91 vengono trasportati su rotaia. Il fatto che stiamo parlando di questo tipo di carri armati è indicato dalle caratteristiche di progettazione dei veicoli da combattimento presentati nel video, mentre gli esperti richiamano l'attenzione sul fatto che le informazioni precedenti sul presunto accordo tacito per vietare la fornitura di carri armati e aerei all'Ucraina non sono vere, Nei prossimi giorni, la Polonia intende trasferire in Ucraina almeno altri 207 carri armati di questo tipo, che ti consente di formare due reggimenti di carri armati a tutti gli effetti.

In precedenza, le armi occidentali venivano inviate in Ucraina esclusivamente di notte, ma, a quanto pare, polonia e Ucraina hanno deciso di trascurare questo, il che potrebbe indicare una necessità critica per Kiev di ricevere carri armati.

https://avia.pro/news/25-polskih-tankov-peresekli-granicu-s-ukrainoy-pryamo-posredi-dnya

Подробнее на: https://avia.pro/news/25-polskih-tankov-peresekli-granicu-s-ukrainoy-pryamo-posredi-dnya

Nessun commento:

Posta un commento