L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

domenica 31 luglio 2022

"Non dire che non ti avevamo avvertito!" Gli Stati Uniti/Pelosi sentono l'esigenza di provocare la Cina, non è affatto una buona idea

La Cina lancia esercitazioni a fuoco vivo al largo di Taiwan con il gruppo di vettori statunitensi nelle vicinanze, mentre l'aereo di Pelosi è in rotta verso l'Asia

foto di Tyler Durden
DI TYLER DURDEN
DOMENICA 31 LUGLIO 2022 - 12:54

Secondo i precedenti commenti del presidente Biden, il Pentagono vuole che il presidente della Camera Nancy Pelosi annulli la sua visita a Taiwan, ma ora in attesa del suo possibile arrivo a Taipei, l'esercito americano ha spostato un gruppo d'attacco della Marina nel Mar Cinese Meridionale guidato dalla USS Ronald Reagan portaerei.

La USS Reagan ha lasciato uno scalo a Singapore e ora sta pattugliando le acque vicino alla Cina, con Pechino che mostra i propri muscoli militari lanciando nuove esercitazioni navali vicino all'isola autogovernata - e minaccia ancora più preoccupante che l'esercito dell'EPL sia in stand-by rispondere con "misure energiche" se necessario. Sabato, il media turco dell'EHA sta facendo circolare un video (non verificato) che pretende di mostrare grandi cavalcavia di formazione di aerei da guerra statunitensi nel Mar Cinese Meridionale , con i cacciatorpediniere sotto...

Pelosi è attualmente in viaggio attraverso il Pacifico per un tour programmato dell'Asia - comprese le tappe in Giappone, Corea del Sud, Malesia e Singapore - con Josh Rogin del Washington Post venerdì che ha riferito che uno scalo a Taiwan è "previsto" durante il " prima parte" del viaggio, sulla base di fonti diplomatiche.

Tutti gli occhi sono puntati sulla traiettoria di volo di Pelosi dopo che giorni fa è stato rivelato che Taiwan era stata indicata come "provvisoria" come parte del suo itinerario...

Si prevede che se andrà a buon fine con la visita a Taiwan, Pelosi a un certo punto in Asia salirà a bordo di un aereo da trasporto militare, probabilmente con scorta di caccia statunitensi . Questa possibilità è ciò che ha fatto infuriare Pechino.

I media statali cinesi, ad esempio, hanno lanciato forti avvertimenti affermando che l'esercito dell'EPL avrebbe il "diritto" di intercettare e dissuadere qualsiasi scorta di jet armati, ritenendo ciò simile a una "invasione" e violazione della sovranità cinese. 

Funzionari del ministero degli Esteri cinese continuano ad avvertire che "tutte le opzioni, comprese quelle militari" sono sul tavolo dato che Pechino sta interpretando la potenziale visita di Pelosi come un forte segnale alle forze indipendentiste, così come "interferenza" e violazione dell'Uno Principio cinese. 

Pechino avverte inoltre che la visita del presidente della Camera sull'isola, che segnerebbe la prima in 25 anni, non farebbe che aumentare il potenziale di "incomprensioni" e errori di calcolo.

Come anticipato dalla CNN, la marina cinese dell'EPL sta svolgendo esercitazioni "a fuoco vivo" nelle acque al largo di Taiwan, alzando ulteriormente la posta in gioco : 

La Cina ha in programma di condurre esercitazioni a fuoco vivo sabato nelle acque vicino all'isola di Pingtan nella provincia del Fujian, che si trova di fronte all'isola autonoma di Taiwan .

L'Amministrazione per la sicurezza marittima di Pingtan ha emesso un avviso di navigazione sulle esercitazioni giovedì in tarda ora locale, vietando a tutte le navi di entrare nelle acque vicino all'isola e alla provincia sud-orientale del Fujian. Ha detto che le "missioni di addestramento a fuoco vivo" si sarebbero svolte dalle 8:00 alle 21:00

Mentre Pelosi vola nella regione, le forze armate statunitensi e cinesi sono impegnate in manovre rivali nei mari sottostanti...

Quando il gruppo d'attacco della USS Reagan è entrato nel Mar Cinese Meridionale, ci sono state notizie diffuse secondo cui i cacciatorpediniere cinesi hanno iniziato a seguirli da vicino, rispecchiando e monitorando i movimenti della Marina statunitense nelle acque.

Esperti cinesi e altri hanno recentemente fatto circolare i meme dell'arciduca Francesco Ferdinando, suggerendo che se qualcosa va storto, il viaggio provocatorio potrebbe essere ciò che accende la prossima guerra mondiale contrapponendo le superpotenze nucleari Cina e Stati Uniti l'una contro l'altra (e forse anche la Russia, data la la guerra in Ucraina e lo scontro Mosca-Washington nell'Europa orientale).

Mentre i precedenti resoconti dei media statunitensi indicavano che la visita di Pelosi a Taiwan sarebbe arrivata "il mese prossimo" - il che significa agosto, resta del tutto possibile che Pelosi possa presentarsi improvvisamente all'incontro con il presidente taiwanese Tsai Ing-wen non appena domenica 31 luglio - o fino a lunedì o martedì .

Nel frattempo, il Global Times , gestito dallo stato cinese, ha pubblicato un messaggio inquietante di "Non dire che non ti avevamo avvertito!" mentre Pelosi si dirige in Asia...

Alcuni segnali più preoccupanti...

Questo anche poiché gli account ufficiali sui social media dell'esercito dell'EPL hanno anche promosso messaggi di "preparazione alla guerra", ripresi anche dalla stampa internazionale.


https://www.zerohedge.com/geopolitical/china-holds-live-fire-drills-taiwan-us-carrier-group-nearby-pelosis-plane-en-route?utm_source=&utm_medium=email&utm_campaign=811

Nessun commento:

Posta un commento