L'albero della storia è sempre verde

L'albero della storia è sempre verde

"Teniamo ben ferma la comprensione del fatto che, di regola, le classi dominanti vincono sempre perché sempre in possesso della comprensione della totalità concettuale della riproduzione sociale, e le classi dominate perdono sempre per la loro stupidità strategica, dovuta all’impossibilità materiale di accedere a questa comprensione intellettuale. Nella storia universale comparata non vi sono assolutamente eccezioni. La prima e l’unica eccezione è il 1917 russo. Per questo, sul piano storico-mondiale, Lenin è molto più grande di Marx. Marx è soltanto il coronamento del grande pensiero idealistico ed umanistico tedesco, ed il fondatore del metodo della comprensione della storia attraverso i modi di produzione. Ma Lenin è molto di più. Lenin è il primo esempio storico in assoluto in cui le classi dominate, sia pure purtroppo soltanto per pochi decenni, hanno potuto vincere contro le classi dominanti. Bisogna dunque studiare con attenzione sia le ragioni della vittoria che le ragioni della sconfitta. Ma esse stanno in un solo complesso di problemi, la natura del partito comunista ed il suo rovesciamento posteriore classistico, individualistico e soprattutto anti- comunitario" Costanzo Preve da "Il modo di produzione comunitario. Il problema del comunismo rimesso sui piedi"

sabato 2 luglio 2022

Recessione+inflazione=STAGFLAZIONE

"Una delle peggiori recessioni della storia recente": Zuck avverte i dipendenti di Facebook di prepararsi ai licenziamenti

Tyler Durden's Photo
DI TYLER DURDEN
SABATO 2 LUG 2022 - 14:23

Un mese fa abbiamo dimostrato che mentre il BLS si diletta ancora nelle sue sciocchezze statistiche destagionalizzate per divinare il livello mensile delle buste paga, il mondo reale sta assistendo a un'ondata di licenziamenti di massa che non si sono visti dal crollo del covid

Avanti veloce fino ad oggi quando sembra che stiamo per colpire la madreloda dei licenziamenti di massa, dopo che nientemeno che Zuck ha suonato l'allarme. Secondo Reuters, Meta Platforms, proprietaria di Facebook (che probabilmente annullerà il suo cambio di nome proprio mentre bitcoin scende) ha tagliato i piani per assumere ingegneri di almeno il 30% quest'anno, ha detto il CEO Mark Zuckerberg ai dipendenti giovedì, mentre li avvertiva di prepararsi a una profonda recessione economica.

"Se dovessi scommettere, direi che questa potrebbe essere una delle peggiori recessioni che abbiamo visto nella storia recente", ha detto Zuckerberg ai lavoratori in una sessione settimanale di domande e risposte dei dipendenti, il cui audio è stato ascoltato da Reuters.

E mentre Zuck ha sottolineato la mancanza di assunzioni - osservando che ha ridotto il suo obiettivo di assumere ingegneri nel 2022 a circa 6.000-7.000, in calo rispetto a un piano iniziale di assumere circa 10.000 nuovi ingegneri, che arriva in mezzo a un mese annunciato di assunzioni in pausa - ha confermato che i licenziamenti stanno arrivando anche dicendo che la società stava "alzando il fuoco" sulla gestione delle prestazioni per eliminare il personale incapace di raggiungere obiettivi più aggressivi.

"Realisticamente, ci sono probabilmente un gruppo di persone in azienda che non dovrebbero essere qui", ha detto Zuckerberg, aggiungendo che "parte della mia speranza aumentando le aspettative e avendo obiettivi più aggressivi, e solo un po 'alzando un po 'il fuoco, è che penso che alcuni di voi potrebbero decidere che questo posto non fa per te, e che l'autoselezione va bene per me."

Altri hanno reso il messaggio ancora più forte, con il Chief Product Officer Chris Cox che ha affermato che l'azienda deve "dare priorità in modo più spietato" e "operare team più snelli, più cattivi e meglio eseguiti".

"Devo sottolineare che siamo in tempi seri qui e i venti contrari sono feroci. Dobbiamo eseguire in modo impeccabile in un ambiente di crescita più lenta, in cui i team non dovrebbero aspettarsi vasti afflussi di nuovi ingegneri e budget", ha scritto Cox.

Traduzione: quando anche le aziende tecnologiche più redditizie stanno lottando per i licenziamenti di massa, il fondo sta per cadere ... o come direbbe Biden:

https://www.zerohedge.com/markets/one-worst-downturns-recent-history-zuck-warns-facebook-employees-brace-layoffs?utm_source=&utm_medium=email&utm_campaign=752

Nessun commento:

Posta un commento